Sapete perché si dice “Levà ‘a frasca ‘a miezo”?

La nota espressione, risalente ad un’antica usanza napoletana, si utilizza quando si vuole cambiare discorso o cessare un’attività

Perchè si dice “Levà ‘a frasca ‘a miezo”? A spiegarcelo è il libro “Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Letteralmente significa “togliere la frasca di mezzo”, cioè "cessare definitivamente un’attività, togliersi di mezzo, sbaraccare". La locuzione richiama ciò che facevano gli antichi osti - con mescita specialmente in strade di campagna - i quali, al momento della cessazione anche solo stagionale della propria attività, solevano staccare dall’architrave della porta dell’osteria il telaio ligneo ricoperto di frasche che vi avevano apposto all’inizio della stagione per segnalare che in quella osteria era giunto il vino nuovo. A Napoli vi fu una strada, un tempo, che proprio per la presenza di numerose osterie che inalberavano le accennate frasche fu popolarmente detta ‘a ‘Nfrascata, ma il cui toponimo ufficiale è Salvator Rosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento