Prohibido, l'incandescente amore tra spagnolo e napoletano dell'hitmaker Lele Blade

Il simbolo dell’urban napoletano, reduce dal duo Le Scimmie, torna a collaborare col producer Dat Boi Dee per la sua hit estiva

La copertina del singolo Prohibido

Lele Blade. È Lele Blade l'alias musicale di Alessandro Arena, già simbolo dell’urban napoletano. Reduce dal duo Le Scimmie con Vale Lambo e da una serie importante di collaborazioni e featuring, ha la sua hit dell’estate. Si chiama "Prohibido", mescola sonorità latine e scenari da pop-song ed è prodotta dal talento di Dat Boi Dee (Davide Totaro).

È senza mezzi termini un hitmaker, Lele Blade. "Este amor es prohibido. No tiene sentido". Nelle sue calde rime, napoletano e spagnolo sono legati inestricabilmente: "La lingua spagnola fa parte della mia vita: la mia compagna è sudamericana e con lei parlo spesso in spagnolo. Trovo sia molto espressiva oltre ad essere la seconda più parlata al mondo”, spiega.

Prohibido non doveva chiamarsi così. “Avrei dovuto intitolarla ‘Amor prohibido’ ma la parola prohibido, già da sola, mi piaceva di più”, racconta. E aggiunge: "In un certo senso ho voluto rappresentare il gusto e il fascino del proibito in una storia d’amore tra due amanti".

Lele Blade e Dat Boi Dee hanno già diverse collaborazioni alle spalle. I due hanno già condiviso le esperienze di Loco (Disco d’Oro) e Vamos pa la Banca. “Le persone che ci seguono ogni giorno lo sanno da un po’. Il ritornello di questo pezzo – ricorda Lele Blade – è stato ideato l’anno scorso, è balzato fuori con qualche spoiler sui social. Lavoravo molto con Davide in quel periodo e, a differenza, di altri brani questo è stato studiato e concluso in due momenti diversi. A giugno poi ho fatto un free style, Back In the Business, in dono ai fan. Ora c’è Prohibido: è una canzone d’amore senza lieto fine. Nella maggior parte dei casi, storie del genere, finiscono così”.

E, c'è da giurarci, anche il videoclip del brano - in arrivo a giorni - sarà assolutamente "prohibido". La canzone, su eticheta Universal Virgin è in uscita venerdì 17 luglio.

Il testo

Quanno sient’ ‘a voce mì vaje fore e me vuliss’ chiammà

ma staje cu iss’ e nun ‘o ppuò ffà
Vuò sta cu mme pe’ nu paro d’ore solo pe’ te piglià chello ca iss’ nun te pò ddà
Este amor es prohibido [x2]
Ma lo so a te piace el peligro
Este amor es prohibido. No tiene sentido.

Parlamm’ ‘e notte
Cuntatt’ fake
Te sient’ in colpa pecché nun ‘o può lassà
Ce pienz’ tropp’ cu mme vaje sott’
tu vieni ô stess’ orario
tanto ‘o post’ ‘o saje già
Quanta buscie ca ‘o dici ogne sera
chell’ ca facimmo nun ‘o raccunti a nisciuno
‘A colpa nun è ‘a nosta. Succere.
E quann’ stammo ‘nzieme nuje turnamm’ criature
Tu ce staje male ma nun ne vale ‘a pena
te staje spuglianno già int’ ô corridoio
Solo dint’ ô liett’ dici ca me vuò bbene
fore ‘a chella stanza - ognuno ‘a vita soja

Quanno sient’ ‘a voce mì vaje fore e me vuliss’ chiammà

ma staje cu iss’ e nun ‘o ppuò ffà
Vuò sta cu mme pe’ nu paro d’ore solo pe’ te piglià chello ca iss’ nun te pò ddà
Este amor es prohibido x2
Ma lo so a te piace el peligro
Este amor es prohibido. No tiene sentido.

Mo so quasi duje mise ca nun te sento
Tu vuò cagnà vita nun ll’ero capito
Perdimmoce pe’ sempe, pò essere che serve
L’ammore è ‘na cundanna e nuje simm’ ll’esempio

N’ata storia n’atu ggiro. Nun me fido.
Nun era nient’ ‘e serio tu nun me credive
Nun vann’ ‘nzieme capa e core
‘Sta vota hann’ vinciuto lloro

Nun era nient’ ‘e serio tu nun me credive
Te guardavo dint’ all’uocchie e po’ redive

Dopp’ ‘e te i’ nun m’annammoro
Forze me staje cercann’ ancora

Quanno sient’ ‘a voce mì vaje fore e me vuliss’ chiammà

ma staje cu iss’ e nun ‘o ppuò ffà
Vuò sta cu mme pe’ nu paro d’ore solo pe’ te piglià chello ca iss’ nun te pò ddà
Este amor es prohibido [x2]
Ma lo so a te piace el peligro
Este amor es prohibido. No tiene sentido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento