menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juliette Lewis al Carpisa Neapolis il 16 luglio

Arriva per la prima volta a Napoli, sul palco del Carpisa Neapolis Festival 2009, Juliette Lewis. Lei è nota al grande pubblico per i suoi ruoli da attrice, ma è da sempre un’amante del rock. Suona con la sua band: The New Romantiques

La seconda serata del Carpisa Neapolis Festival 2009 vedrà, insieme a Chk-Chk-Chk, Motel Connection e Prodigy, Juliette Lewis.

Per la prima volta a Napoli, Juliette Lewis, nota per le sue interpretazioni in film come "Strange Days” e “Natural Born Killers”, ma da sempre amante della musica e del rock, con la sua nuova band, The New Romantiques.

Da vera rockeuse è la sua biografia. A quattordici anni Juliette va via di casa, a sedici viene arrestata per essere entrata illegalmente in discoteca, guida senza patente dall’età di quindici anni e, non contenta, viene buttata fuori dal suo primo liceo a solo tre settimane dall’inizio delle lezioni. Il passaggio al mondo della musica da quello del cinema, due anime che comunque continuano a convivere nella Lewis, è del 2003.

L’artista, a trent’anni, fonda Juliette & The Licks, rockband con la quale fin dalle prime esibizioni dimostra di avere doti vocali fuori dal comune, oltre a grinta ed energia da vero animale da palcoscenico.

Ultimamente il nome della band è cambiato in Juliette & The New Romantiques.

Sul palco del Neapolis presenteranno brani del passato e canzoni tratte dal nuovissimo “Terra Incognita”, il nuovo lavoro discografico prodotto da Omar Rodriguez-Lopez dei The Mars Volta.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento