Venerdì, 12 Luglio 2024
Cultura

Intervista a Eduardo Amorim, progetto Napoli fashion on the road

Siamo alla seconda tappa di Napoli fashion on the road, progetto di Ragazze.it partito lo scorso Febbraio, che propone Napoli come nuovo palcoscenico della moda internazionale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Intervista allo stilista Eduardo Amorim, Napoli capitale della moda

Oggi intervistiamo il giovanissimo stilista Eduardo Amorim. Portoghese, classe 1992, laureato in FashionDesign, tra i vincitori del Portugal Fashion Bloom Contest nel 2014. Nello stesso anno, è stato anche vincitore del contest ACTE MODA ITALIA RMI 2014.

Siamo alla seconda tappa di Napoli fashion on the road, progetto di Ragazze.it partito lo scorso Febbraio, che propone Napoli come nuovo palcoscenico della moda internazionale.

Tappa 1-Tsang Fan Yu, Tappa 3-Razan Alazzouni, Tappa 4-Jill de Burca, Tappa 5-Veronique Miljkovich.

Abbiamo scattato a Napoli per il "Napoli fashion on the road" con alcuni capi della sua collezione Primavera/Estate 2016, ricca di bianco e di azzurro, il cui fondamento è il senso di libertà e di energìa, che ci trasmettono le onde del mare.

La bellissima Via Toledo, si è dimostrata una location fantastica per accogliere queste creazioni. La strada fu voluta dal viceré Pedro Álvarez de Toledo nel 1536 su progetto degli architetti regi Ferdinando Manlio e Giovanni Benincasa.

eduardo amorim

Via Toledo è una delle arterie principali di Napoli ed è lunga circa 1,2 km. Il percorso inizia da Piazza Dante e termina in Piazza Trieste e Trento, nella sequenza della strada si diramano altre arterie di grande importanza, piazze, chiese e numerosi palazzi nobiliari. La via è una delle tappe dello shopping suggestioni visive, uditive e olfattive in cui ci siamo tuffati, sono state uno scenario unico ed inimitabile, in cui proporre la grande moda internazionale. Ma veniamo all'intervista ad Eduardo Amorim:

Qual è la tua idea di moda? Ci sono stilisti che ti hanno influenzato?

bw Amorim by iPhotox

La moda per me vuol dire approcciare in modi differenti al continuo mutamento della vita. Il mondo del fashion è infinitamente creativo e, personalmente, sento l'esigenza di reinventare il mio stile, stagione dopo stagione. I grandi da cui prendo costantemente ispirazione sono Yuji Yamamoto, Margiella, Van Herpen, Riek Owans e Felipe Oliveira Baptista, stilista portoghese, Direttore Creativo di Lacoste.

Negli ultimi anni, qual è stato l'evento a cui hai partecipato, che ti ha dato maggiore soddisfazione professionale?

Ci sono due grandi eventi a cui sono particolarmente legato. L'ACTE del 2014 - The Fashion Contest Award a Riccione, in cui sono stato uno dei vincitori. Stessa cosa dicasi per il Bloom Contest per giovani stilisti, durante la Portugal Fashion Week 2014.

Con Eduardo Amorim nel progetto Napoli fashion on the road, Napoli capitale della moda internazionale

Conoscevi già Napoli ed il suo grande valore artistico? Proporresti le tue bellissime creazioni per uno show dedicato alla moda, nella fantastica "città del sole"?

Conosco Napoli. Città bellissima! Inutile dire che verrei di corsa a presentare una mia collezione completa.

Progetti per il futuro?

Continuerò a lavorare al mio brand, con grande dedizione, presentando le mie collezioni in Portogallo e all'estero, proponendomi in tutti i migliori Fashion Contests in circolazione.

Info sulla pagina facebook ufficiale di Eduardo Amorim.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervista a Eduardo Amorim, progetto Napoli fashion on the road
NapoliToday è in caricamento