menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roberto Scarpinato all'Università Suor Orsola martedì 15 dicembre 2009

Roberto Scarpinato, il procuratore aggiunto presso la Procura di Palermo, martedì 15 dicembre 2009, concluderà l’edizione 2009 della rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” con l'incontro “L'improcessabilità del potere”

roberto-scarpinatoMartedì 15 Dicembre alle ore 15:30 presso la Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli Roberto Scarpinato con l’incontro dedicato al tema “L’improcessabilità del potere. L’eterna criminalità del Principe in Italia. Una verità impossibile tra letteratura e diritto” chiuderà l’edizione 2009 della rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” .

L’incontro partirà dalle riflessioni proposte da Roberto Scarpinato nel suo ultimo libro “Il ritorno del principe”, scritto con Saverio Lodato (chiarelettere Editore, 2008).
Il libro racconta il fuori scena del potere, quello che non si vede e non è mai stato raccontato ma che decide, fa politica e piega le leggi ai propri interessi. Spiega che in politica qualsiasi mezzo è lecito, che c’è un braccio armato (anche le stragi sono utili alla politica del Principe), ci sono i volti impresentabili di Riina, Provenzano, Lo Piccolo, e poi c’è la borghesia mafiosa e presentabile che frequenta i salotti buoni e riesce a piazzare i suoi uomini in Parlamento. Ma il potere è lo stesso, la mano è la stessa.

Roberto Scarpinato è procuratore aggiunto presso la Procura di Palermo, dove dirige tre dipartimenti: Mafia-economia, Mafia di Trapani, Criminalità economica.

È autore di numerose pubblicazioni in Italia e all’estero.
La facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell’Associazione amici di Suor Orsola per la Promozione degli Studî Giuridici, ha voluto fortemente anche nell’anno accademico 2009-2010 il ritorno della rassegna Cinema, Letteratura Diritto con un duplice obiettivo: rafforzare i percorsi formativi integrativi all’interno dei corsi di laurea ed avere un momento di incontro sui temi del diritto e della giustizia per la città, per la comunità dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi del settore.

Roberto Scarpinato, il procuratore aggiunto presso la Procura di Palermo, martedì 15 dicembre 2009, concluderà l’edizione 2009 della rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” con l'incontro “L'improcessabilità del potere”.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento