Sabato, 23 Ottobre 2021
Cultura

Ida Rendano: “Noi paladini della musica napoletana nel mondo”

L'artista napoletana a settembre riprenderà anche il suo percorso teatrale per festeggiare i trent'anni di carriera insieme al suo amato pubblico

Dopo il lockdown, gli artisti si sono ripresi e hanno ricominciato a trasmettere la loro musica. Ida Rendano, una delle voci più belle del panorama artistico napoletano, con i suoi 30 anni di esperienza musicale “fa ballare e cantare” tutti i suoi fan con la musica di ieri e di oggi, non trascurando mai le canzoni classiche napoletane, patrimonio dell'immensa cultura italiana ed esempio per i nuovi talenti.

Sono fiera - dichiara la Rendano - di essere tra i paldini della musica napoletana nel mondo. Canzoni che ci hanno resi famosi nel e che, anche riarrangiate, sono sempre gradite al pubblico. Come diceva il grande Eduardo, il napoletano è una "lingua”, non un dialetto, ancora di più lo è attraverso le canzoni classiche evergreen che segnano il percorso di noi artisti. Il vecchio e il nuovo possono coesistere ed insegnare tante cose. La Musica va capita, ascoltata col cuore per diventare base delle nostre emozioni. C’è molta differenza  tra le “strofette” nate solo per divertire e i brani autentici del classico napoletano, non vanno mai confusi perché noi artisti reinterpretiamo i classici ogni volta con un'emozione diversa”. A settembre l'artista napoletana riprenderà anche il suo percorso teatrale per festeggiare i trent'anni di carriera insieme al suo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ida Rendano: “Noi paladini della musica napoletana nel mondo”

NapoliToday è in caricamento