menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dai Kolors a Bob Sinclar passando per Casa Surace: al via Giugno Giovani

Un cartellone ricchissimo che parte dal Mates Festival in programma ad Agnano e prevede dibattiti, proiezioni e concerti fino al primo luglio. Oggi la presentazione nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, con l'assessore Alessandra Clemente

Sarà un mese di giugno molto coinvolgente quello alle porte, soprattutto per i giovani napoletani. L'Assessorato ai giovani del Comune di Napoli, presieduto da Alessandra Clemente, ha infatti stabilito un fitto calendario di appuntamenti di tutti i tipi, dai dibattiti ai concerti, dalle proiezioni alle mostre, in grado di catalizzare l'attenzione di un vasto pubblico giovanile. Questa quinta edizione di Giugno Giovani - realizzata, si precisa, senza impegno di spesa - è stata lanciata nei giorni scorsi dalla campagna fotografica "#ioGiovani", in cui sono ritratti 100 giovani partenopei. 

Si parte immediatamente con l'evento clou, quel MATES Festival che l'organizzatore Tony Ciotola ha definito "una piccola Ibiza" trapiantata a Napoli. Dal primo al 3 giugno si esibiranno, sul palco nell'ippodromo di Agnano, il famoso dj francese Bob Sinclar ma anche i Kolors, capitanati dal napoletano Stash, che presenteranno il nuovo disco. Stash, che ha partecipato questa mattina alla presentazione di Giugno Giovani nella Sala Giunta del Comune, si è detto onorato di esibirsi nella sua città e ha parlato del nuovo disco: "Raccontiamo anche il mondo del web e dei social, che spesso vengono utilizzati male". Al MATES sono previste anche le incursioni del duo comico foggiano Pio&Amedeo.

Tra gli altri appuntamenti - il calendario completo sarà disponibile sul sito del Comune di Napoli - segnaliamo le visite guidate al Parco di Re Ladislao, ogni domenica dalle 16:00; le feste silenziose de "Le notti del Nilo", ogni venerdì di giugno a Piazzetta Nilo dalle 21:00; l'incontro tra i ragazzi di Casa Surace e i loro fans in Galleria Principe, il 27 giugno dalle 17:00. 

L'assessore Clemente ha definito Giugno Giovani "un fiore all'occhiello per l'amministrazione". "Puntiamo molto sui giovani", ha spiegato, "e lavorare con loro è una sfida continua, ma cerchiamo di metterci tutto l'entusiasmo possibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento