Cultura

Gigi D’Alessio nuovo ambasciatore della campagna Pizza Unesco

Il Presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio, promotore della campagna, ha consegnato all'artista napoletano la targa di ambasciatore #pizzaUnesco

Il Presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio, promotore della campagna mondiale per chiedere il riconoscimento dell'Arte dei pizzaiuoli napoletani a Patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO, ha consegnato a Gigi D'Alessio la targa di ambasciatore #pizzaUnesco, a margine della sua esibizione al Pizza Village.

"I pizzaiuoli napoletani sono l'anima e il cuore di Napoli, artisti della pizza simbolo di un popolo. Ringrazio Pecoraro Scanio per l'iniziativa e per la targa di ambasciatore #pizzaUnesco. Proprio all'invenzione della margherita ho dedicato una canzone, Napule", ha affermato il cantautore partenopeo.

"Ringrazio Gigi per aver preso a cuore questa importante iniziativa con l'impegno di continuare a portare nel mondo il messaggio dell'arte dei pizzaiuoli napoletani. Una bandiera della nostra cultura, del vivere e del mangiare sano", le parole di Alfonso Pecoraro Scanio.

D'Alessio, che già aveva sottoscritto #pizzaUnesco a Casa Italia in occasione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, si è complimentato con Pecoraro Scanio per l'eccezionale risultato di 1,5 milioni di adesioni da 80 paesi del mondo che stanno spingendo la candidatura verso la decisione finale di dicembre a Seoul.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gigi D’Alessio nuovo ambasciatore della campagna Pizza Unesco
NapoliToday è in caricamento