Gasparri: "Con l'alta velocità Napoli rischia di essere sobborgo romano"

Secondo il senatore dovrebbe essere invece l'opposto, "Roma sobborgo di Napoli. Facciamo emergere le positività napoletane, quelle poco conosciute, andiamo oltre gli stereotipi"

"Napoli con l'alta velocità rischia di diventare un quartiere di Roma. Invece credo che per i napoletani dovrebbe essere il contrario, far sì che Roma diventi un sobborgo di Napoli". Così il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, intervenuto alla presentazione della collezione in cinque volumi 'Partenope - Another way to see Naples'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Gasparri "non 'basta che ci sta il sole', bisogna far emergere altro, tutto quello che non è noto come pasta, musica cultura. Napoli deve attrarre e dare un'immagine positiva anche sul fronte produttivo e industriale".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento