menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Michielin (Ansa)

Francesca Michielin (Ansa)

Francesca Michielin, per Napoli è amore: "Mi trasferirò qui"

La cantante è in Campania per un concerto. "Gran parte dell’eccellenza musicale del nostro paese è napoletana"

In Campania per il suo concerto domani sera dalle 19 all’Arena del mare di Acciaroli, Francesca Michielin ha confessato il suo amore per Napoli ed il suo progetto: trasferirsi in città.

"Tra i miei progetti di vita c’è quello di trasferirmi a Napoli per qualche anno - ha infatti spiegato al Corriere del Mezzogiorno - In questa città, ho sempre scritto tantissimo. Mi affascina la sua natura anche violenta, dominata dal Vesuvio e dal mare. Buona parte di Vulcano è stata scritta proprio qui, così come Io non abito al mare".

"A Napoli c’è il miglior conservatorio italiano. E a mio avviso gran parte dell’eccellenza musicale del nostro paese è napoletana - va avanti la vincitrice della quinta edizione di X Factor - Qualsiasi persona a Napoli ha suonato in qualche modo, oppure ha semplicemente avuto un contatto diretto con la musica. Da piccola ascoltavo sempre Bem Que Se Quis della brasiliana Marisa Monte, rivisitazione in portoghese di E po’ che fà di Pino Daniele. Un ascolto per me trascinante di un brano che mi ha influenzato tantissimo".

Non chiediamole però di cantare in napoletano. Francesca Michielin è chiara: "non riuscirei mai", spiega. "Ma qui c’è qualcosa in più. Direi che si potrebbe fare un corso di geografia umana dei posti in cui nascono e si formano i musicisti. Sarebbe bellissimo. Negli ultimi due anni, ho anche lavorato con il produttore partenopeo Rosario Castagnola e Sarah Tartuffo, in arte D-Ross e Startuffo. Ebbene, loro, a differenza di tanti beatmaker, sono dei musicisti a 360 gradi. E questa è una peculiarità che fa la differenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento