Fra Diavolo, il terrore di Napoli: venne impiccato 214 anni fa

Brigante ante litteram, non volle unirsi a Napoleone che pure gli aveva offerto i galloni di colonnello

Un ritratto da giovane di Michele Pezza

Era il 11 novembre, come ieri ma nel 1806, quando venne impiccato Michele Pezza, detto 'Fra Diavolo'. Era il prototipo del brigante: seminò il terrore durante la seconda metà del Settecento nel Regno di Napoli.

Fra Diavolo venne arruolato nelle milizie di Ferdinando IV di Borbone, il quale lo scatenò contro i patrioti della Repubblica Partenopea.

Alla caduta di questa venne catturato dai soldati di Napoleone, ma si rifiutò di unirsi a lui.
I francesi, che peraltro gli avevano offerto i galloni di colonnello, lo impiccarono in pubblica piazza - a piazza Mercato - esattamente 214 anni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento