Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cultura

Miss Curvy: 7 campane su 15 prefinaliste

La selezione si è tenuta a Roma e sono state scelte le 15 prefinaliste per l'appuntamento di Miss Italia a Jesolo. Presenti la miss Fabiana Castorino

Chi l’ha detto che una Miss deve essere per forza taglia 40? Lo dimostra la Campania. Su 15 prefinaliste nazionali scelte per Miss Italia a Jesolo, 7 sono della Campania. In un famoso albergo di via Aurelia, il The Church Palace, è andato in scena il casting nazionale delle ragazze curvy di Miss Italia, sezione del concorso che mette di fronte ragazze con la “44-46” e bellezze meno formose. Il concorso di Patrizia Mirigliani esce fuori dai canoni classici e difende la “fascia curvy”.

La giuria del The Churh Palace era composta dalla miss curvy in carica, Fabiana Pastorino, dalla speaker radiofonica Fabiana Sera e dalla conduttrice televisiva Benedetta Mazza che nel 2008, come miss, sollevò l’aspetto della formosità delle ragazze in passerella. Appena l’anno scorso la curvy Paola Torrente, con il suo secondo posto dietro Rachele Risaliti, ha sancito definitivamente il superamento dei canoni estetici classici, mentre la salernitana Vincenza Botti, classificandosi al terzo posto, portò nel 2015 per la prima volta la fascia curvy sul podio di Miss Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Curvy: 7 campane su 15 prefinaliste
NapoliToday è in caricamento