rotate-mobile
Arte / San Giuseppe / Via Toledo

Due capolavori di Velázquez arrivano a Napoli

Verranno esposti nella “Gallerie d'Italia-Napoli”

A Napoli arrivano due capolavori di Diego Velázquez: Immacolata Concezione e San Giovanni Evangelista in Patmos. Sarà possibile ammirarli dal 24 aprile 2024 al 14 luglio 2024 alla Gallerie d'Italia-Napoli, museo di Intesa Sanpaolo. Entrambe le opere provengono dalla National Gallery di Londra, e sono affiancate da altri due dipinti raffiguranti l’Immacolata Concezione: una di Paolo Finoglio, proveniente dal convento francescano di San Lorenzo Maggiore a Napoli e l’altra di Battistello Caracciolo conservata nella chiesa della Natività della Beata Maria Vergine a Roccadaspide, nel Cilento.

L’eccezionale prestito dei due dipinti giovanili di Velázquez offrirà lo spunto per una riconsiderazione dei passaggi a Napoli del maestro sivigliano e, più in generale, degli scambi figurativi tra la pittura spagnola e napoletana nella prima metà del Seicento. L’arrivo delle opere dalla National Gallery di Londra si inserisce nel rapporto di scambio e collaborazione con il prestigioso museo britannico, che in occasione del suo bicentenario, dedica dal 18 aprile al 21 luglio 2024 la mostra ‘The Last Caravaggio’ all’opera Il Martirio di sant’Orsola in prestito da Intesa Sanpaolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due capolavori di Velázquez arrivano a Napoli

NapoliToday è in caricamento