Domenica, 26 Settembre 2021
Cultura San Ferdinando / Piazza dei Martiri

Domenico De Masi a Napoli: “Siamo in una fase pre-fascista”

Il sociologo alla Feltrinelli di Chiaia per presentare il suo ultimo libro: “Il mondo è giovane ancora”

Non usa mezzi termini Domenico De Masi, tra i più eminenti osservatori della società contemporanea, definito il padre della sociologia moderna, oggi a La Feltrinelli di Chiaia per presentare il suo ultimo libro: “Il mondo è giovane ancora”.  “Siamo in fase prefascista - avvisa - i segnali ci sono tutti. Occorre coraggio per resistere”. Affollata e composita la platea, tra cui molti volti noti dell’intellighenzia di sinistra. De Masi ne ha per tutti: dalle indecisioni alle scelte prevedibilmente astensionistiche del popolo della sinistra, da Salvini “vestito da militare” (che vede a breve presidente del Consiglio) al Decreto Sicurezza che, tra i vari provvedimenti, stabilisce il divieto di assembramento “normalmente introdotto dai regimi di stampo fascista qualche anno dopo l’insediamento al potere, mentre da noi è stato istituito in via preventiva”. 

De Masi tuttavia non cede ad alcun pessimismo:  “Se è vero che questo non è tra i migliori mondi possibili - spiega -  pure è il migliore di quelli che l’umanità ha vissuto finora. Basti pensare alla longevità, alle cure mediche, alla parità di diritti tra uomo e donna. I fatti a favore ci sono, occorre capire come gestirli al meglio. Ma solo la cultura ci può salvare”, come sottolineato anche dallo scrittore Diego De Silva, dal politologo Mauro Calise e dal'esperto di comunicazione  Lello Savonardo, presenti all'evento.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenico De Masi a Napoli: “Siamo in una fase pre-fascista”

NapoliToday è in caricamento