Da Gomorra alle baby prostitute dei Parioli: Denise Capezza torna in tv

L'attrice parla anche della situazione in Turchia, nazione dove ha vissuto e recitato

Per tutti era ormai diventata la Marinella di Gomorra. Nonostante una carriera con diversi ruoli alle spalle, quello nella serie di Sky ha segnato la svolta nella carriera di Denise Capezza. L'attrice 30enne è attualmente in onda su Netflix con Baby, la serie sulle baby prostitute dei Parioli, nei panni di Natalia, la maitresse che prova però a salvarle. La Capezza racconta questa nuova esperienza, molto amata su Netflix, sulle colonne del Corriere della Sera. L'occasione è stata utilizzata anche per parlare della situazione in Turchia, nazione che lei ama particolarmente e dove ha vissuto e fatto partire la propria carriera.

«Mi sono sempre schierata apertamente sui miei social contro Erdogan. Istanbul è una città fantastica piena di gente che si oppone con tutte le sue forze a questa dittatura. Ho tanti amici artisti che si ribellano ogni giorno. La mia migliore amica si chiama Sarha ed è una ragazza turca con origini curde, come ce ne sono tantissime in Turchia. Istanbul e Smirne sono centri nevralgici dell’opposizione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento