menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La libreria Dante & Descartes

La libreria Dante & Descartes

Campagna di crowdfunding per salvare la libreria Dante & Descartes

I gestori stanno cercando di acquistare i locali messi in vendita dai proprietari. Chiunque offrirà in prestito una somma alla causa, riceverà in cambio l'equivalente della cifra in libri

"A Pizza del Gesù Nuovo 14 non volava nemmeno una carta"... non è l'incipit di un romanzo, ma quello di una speciale campagna di crowdfunding per salvare la libreria Dante & Descartes, che si trova per l'appunto in Piazza del Gesù Nuovo 14. I librai che la gestiscono infatti, stanno cercando di comprare i locali della libreria messi in vendita dai proprietari

La particolarità di questa campagna di finanziamento sta nel fatto che i librai offrono, a chiunque contribuirà, l'equivalente della somma cifra finanziata in libri scelti. L'appello è stato lanciato sulla piattaforma "produzioni dal basso", dalla quale si può anche partecipare alla campagna di finanziamento.

IL PROGETTO DELLA DANTE & DESCARTES: "Chi conosce la libreria - spiegano Raimondo e Giancarlo librai della Dante & Descartes - sa che abbiamo un progetto concreto e quanto ci interessi portare avanti questo vecchio e malandato mestiere; proporre conoscenza di qualsiasi genere senza differenza tra libri vecchi e nuovi. Negli ultimi tempi le librerie indipendenti sono avamposti dove non si vendono semplicemente libri, ma sono luoghi fisici utili e necessari a contrastare l’avanzata del pensiero unico, che ci vorrebbe tutto il giorno aggiogati a uno schermo. Questo ambizioso progetto portato avanti con passione e tenacia è legato profondamente alla sorte dei libri in questa città; è nostra intenzione di non abbandonare questo presidio divenuto nel tempo il crocevia di lettori e amici. Così tra non poche difficoltà, stiamo cercando di acquistare il locale".

LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING: "Abbiamo raggiunto una gran parte della cifra necessaria, non manca moltissimo, e per raggiungere l'obiettivo lanciamo questa campagna di finanziamento, semplice e chiara. Chiunque offrirà in prestito una somma alla causa, riceverà in cambio l'equivalente della cifra in libri scelti. La garanzia che offriamo è unica se riusciremo in questa impresa: finché saremo in vita (e speriamo anche dopo di noi) a piazza del Gesù Nuovo 14 ci sarà una libreria stracolma di libri a disposizione dei lettori".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento