Il jazz fa tappa alla Certosa di Padula

Dal 19 al 27 agosto andrà in scena il Festival Double Sky: sei concerti gratuiti con artisti di fama internazionale

Si terrà dal 19 al 27 agosto, nello splendido scenario della Certosa di Padula, il Festival Double Sky. Una rassegna organizzata da Scabec e finanziata da Regione Campania che proporrà sei concerti, tutti gratuiti con obbligo di prenotazione. 

La direzione artistica è affidata alla cantante di fama internazionale Maria Pia De Vito. Il prologo si terrà il 19 agosto, con Javier Girotto e Aires Tango che incontreranno la teatralità di Peppe Servillo. I restanti concerti avranno luogo dal 23 al 27 agosto. Si comincia con l'esclusiva de "I Caraviaggianti" di Rita Marcotulli, un'opera multimediale che incrocia jazz, musica classica, elettronica, teatro e arte figurativa.

Il 24 sarà la volta del quartetto di Fabrizio Bosso con We four, mentre il 25 toccherà a Francesco Bearzatti che, con il suo quartetto, si produranno in Zorro. Giovedì 26 agosto salirà sul palco il trombettista beneventano Luca Aquino, mentre la chiusura del 27 sarà affidata al duo Gianluca Petrellae Pasquale Mirra.

Particolarità di Double Sky sarà la possibilità, per 70 giovani musicisti, di partecpare a masterclass gratuite in cui incontreranno gli artisti del festival per suonare con loro e chiedere preziosi consigli per le loro carriere. 

Si parla di

Video popolari

Il jazz fa tappa alla Certosa di Padula

NapoliToday è in caricamento