rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cultura

Trionfo continuo per il cinema napoletano: pioggia di riconoscimenti ai Nastri d'Argento

"È stata la mano di Dio", miglior film e Mario Martone miglior regia con "Nostalgia"

Il cinema “made in Campania” si conferma ai vertici nazionali e internazionali.Continuano i riconoscimenti nazionali.

"Dai Nastri d'Argento un'altra pioggia di premi per le nostre pellicole: dai registi Paolo Sorrentino ("È stata la mano di Dio", miglior film), e Mario Martone (miglior regia con Nostalgia), ai tantissimi riconoscimenti per attori, sceneggiatori e artisti delle produzioni in concorso. Complimenti a tutti quanti loro. Questi successi sono la dimostrazione, l’ennesima, della bontà della scelta che abbiamo fatto di investire – oltre 40 milioni di euro dal 2017 ad oggi grazie alla Legge Regionale per il Cinema, in aggiunta alle misure straordinarie di sostegno nella fase covid - sulle produzioni e su tutto il circuito cinematografico. Un settore che dà lavoro a tante persone, molti giovani, in svariati ambiti, dall’artigianato alle imprese innovative, e contribuisce al rilancio turistico ed economico della Campania", spiega Vincenzo De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfo continuo per il cinema napoletano: pioggia di riconoscimenti ai Nastri d'Argento

NapoliToday è in caricamento