menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carmen Consoli in concerto al Teatro Augusteo

La cantante siciliana torna con il live che presenta al pubblico il suo ultimo lavoro, Elettra. Nello spettacolo le nuove sonorità mediterranee si mixeranno ai vecchi successi

Domani grande appuntamento col live di Carmen Consoli al Teatro Augusteo. A pochi mesi dalla pubblicazione dell'album "Elettra" la cantante siciliana si è messa subito in moto con il tour nei teatri italiani e nei locali stranieri.

Carmen proporrà al pubblico napoletano i brani tratti dal suo ultimo lavoro, uscito lo scorso ottobre: dieci tracce che accompagnano l'ascoltatore in un lungo viaggio tra sonorità mediterranee, atmosfere arabeggianti, ritmi incalzanti e, ancora, drammi personali e questioni collettive raccontati con rara lucidità e forza espressiva.

Il disco sigla il grande ritorno di Carmen con un mix molto riuscito di gioie e dolori, lieve sarcasmo e dura spietatezza. Tuttavia nell'esibizione non mancheranno i pezzi che l'hanno resa famosa, come "Parole di burro", "Confusa e felice", "Amore di plastica".

La storia musicale di Carmen Consoli inizia negli anni dell' infanzia: sin da piccola, infatti, è a contatto con la musica, gli strumenti e lo stile folcloristica del papà Giuseppe, tra cui la chitarra appartenuta a Modugno, ed i dischi blues come quelli di B.B. King, che ne influenzano la crescita musicale. Uno dei suoi primi gruppi importanti è la band Moon Dogs's Party che faceva soul nei vari locali dove veniva ospitata, con brani di Janis Joplin, Aretha Franklin ed altri. Dopo varie esibizioni, più o meno importanti, partecipa al tributo Mia Martini, conoscendo il produttore Francesco Virlinzi e Mario Venuti, e così che partecipa al Festival di Sanremo nel 1996 con Amore di Plastica, arrivando addirittura in finale.

L'anno dopo con Confusa e Felice, vince la selezione big, grazie al successo che riscuote non solo dal pubblico, ma anche dalla stampa specializzata. Nel 1998 continua la collaborazione con Mario Venuti, ma anche con Max Gazzè e Paola Turci. Continua il successo anche per alcuni testi che fanno da colonna sonora a film come L'ultimo bacio di Gabriele Muccino. Dopo una tourneé in Francia nel 2001, con la quale lancia 2 brani in francese e pubblicando L'état de necesité, avvia un tour per i vari teatri in italia, sfoggiando versioni in stile classico che ricevono un grande consenso dagli addetti ai lavori, portandola ad esibirsi in una cornice molto suggestiva come il Teatro Greco di Taormina. Nel 2004 è la prima italiana a partecipare al South By South West Festival ad Austin in Texas, e nell'anno successivo parteciperà alle celebrazioni per la scomparsa di Bob Marley organizzati dalla moglie Rita Marley in Etiopia, duettando con Angelique Kidjo. Continua il successo ed il consenso oltreoceano, esibendosi a Miami, Chicago e New York.
Nel 2006 pubblica Eva contro Eva, in collaborazione con Angelique Kidjo, che arriva subito in testa alla classifica delle vendite. A settembre vince il premio Carosone alla carriera. Nel 2008 è la volta del tour nazionale "L'anello mancante" e, lo scorso ottobre, dopo anni di silenzio è tornata a deliziare i suoi fan con l'ultimo capolavoro, Elettra.

I biglietti per assistere allo spettacolo di domani al Teatro Augusteo hanno prezzi variabili dai 40 ai 30 euro a seconda dei settori. Affrettatevi siete ancora in tempo!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento