menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(la presentazione del programma in Comune / foto da Web Tv)

(la presentazione del programma in Comune / foto da Web Tv)

Capodanno 2018 a Napoli, cento artisti 'made in Naples' in piazza Plebiscito

Terroni Uniti, Andrea Sannino, Sal Da Vinci, Luchè, i Desideri. La conduzione affidata a Gianni Simioli. Il sindaco: "Sul palco talento e creatività del nostro territorio". Fuochi d'artificio all'1:30 dal Castel dell'Ovo

Un Capodanno tutto 'Made in Naples' quello annunciato questa mattina in Comune. Per il Capodanno 2018 (dalle 20:30 in poi) cento artisti si alterneranno sul palco di piazza Plebiscito: saranno presenti tutti i generi musiciale per accontentare tutti i gusti. Per l'occasione sarà presentato l'inedito dei Terroni Uniti, "Non è che l'inizio". Alcuni nomi: Sal Da Vinci, Andrea Sannino, Luché, i Desideri, la conduzione è affidata da Gianni Simioli. Ma la serata sarà arricchita dalla partecipazione in collegamento da Milano di Teo Teocoli e da Foggia del duo comico Pio e Amedeo. "Un Capodanno made in Naples", ha detto il sindaco Luigi de Magistris, "che porta sul palco il talento e la creatività del nostro territorio". 

Per tutti, poi, la possibilità di passare la notte ballando sul lungomare. Quattro postazioni dance (musica techno-house in rotonda Diaz, live music e animazione in piazza Vittoria, latino-americani in via Partenope, revival anni settanta al Borgo Marinari). I consueti fuochi d'artificio a Castel Dell'Ovo all'1:30.  Nella giornata del 1 gennaio sono previsti poi concerti sono previsti in Villa Comunale, Mostra d'Oltremare, all'Auditorium di Scampia. 

L'ORDINANZA SINDACALE  

Per il Capodanno arriva anche un'ordinanza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris: per tutelare la sicurezza pubblica è fatto divieto di introdurre in piazza Plebiscito fuochi d'artificio, petardi, botti, razzi e ogni tipo di artificio pirotecnico, detonante ed esplodente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento