Camera d'autore 2.16 - acoustic concert

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

L'Associazione di Promozione Sociale "Manallart" e Camera D'Autore, in occasione dell'evento Giugno Giovani sotto il patrocinio dell'Assessorato ai giovani e alle politiche giovanili, creatività e innovazione e dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Presentano: CAMERA D'AUTORE, 2.16 Acoustic Concert Sabato 10 Giugno 2017, ore 17 Al Succorpo Vanvitelliano del Complesso Monumentale della Real Casa dell'Annunziata (Napoli) -Un evento unico e suggestivo per riscoprire un luogo che racchiude la memoria storica di Napoli- Camera d'autore torna per un evento molto speciale. Insieme a Manallart proveremo a far riscoprire e a far rivivere il Succorpo Vanvitelliano del Complesso dell'Annunziata, con un concerto acustico di alcuni dei tanti cantautori/band della "famiglia" di Camera d'autore. Un evento unico e suggestivo per riscoprire un luogo che racchiude la memoria storica di Napoli, avvolto da tanto mistero... coprotagonista sarà la musica che inonderà l'intera struttura, la cui conformazione centrica ben si presterà ad accogliere tanti artisti uniti per un fine importante: la Conoscenza. Sul palco si alterneranno e si uniranno in alcuni duetti diversi cantautori/band della "famiglia" di Camera d'autore: Micaela Tempesta, Manco, Noemi De Simone, Beltrami, Federa & cuscini, Delirio Creativo, Colursi, Il Befolko, Gaetano, Tonia Cestari, Cè, Pierpaolo Iermano ...e altri!​ ​ Il Succorpo Vanvitelliano, così chiamato perchè realizzato da Luigi Vanvitelli nel '700, è un ambiente a pianta centrica costruito esattamente sotto l'imponente cupola della basilica della Santissima Annunziata Maggiore, situata nei pressi di Forcella. Il Succorpo, luogo scelto per l'evento culturale pomeridiano del giorno 10 giugno, grazie alla presenza di archi , colonne, sculture cinquecentesche e settecentesche in cui è evidente la mano del rinomato artista del "Cristo velato": Giuseppe Sanmartino, se osservato attentamente in tutte le sue componenti architettoniche, riesce a trasportare e coinvolgere il visitatore in uno spazio infinito fatto di luci e ombre. Sarà un evento suggestivo in cui architettura e musica insieme, creeranno un'atmosfera unica... basterà solo lasciarsi trasportare. Manallart è un'associazione di promozione sociale, nata da un anno e composta da membri competenti in ambito artistico - culturale e nel settore turistico: laureati in Storia dell'Arte, Archeologia e Architettura. Ciò che ha unito e unisce ancora questi ragazzi è lo studio e la passione per l'Arte e per Napoli. Da novembre 2016 l'Associazione Manallart si occupa dell'organizzazione di eventi, visite guidate, mostre e laboratori didattici all'interno della Real Casa Santa dell'Annunziata, dapprima con la mostra "Storie di bambini" dell'artista fiorentina Letizia Galli e attualmente con l'esposizione ancora in corso "Pinocchio nel cuore di Napoli" con opere degli artisti Riccardo Dalisi e Aldo Capasso. L'obiettivo che si pone l'associazione è la promozione culturale e di rendere l'arte fruibile, con un'attenzione maggiore soprattutto rivolta al Complesso dell'Annunziata: un luogo inebriato di cultura e storia che chiede energicamente di essere conosciuto e la conoscenza è un bel modo per onorare la sua Storia. Concerto ad ingresso gratuito. - Si consiglia la prenotazione. Contatti: Rosaria Rapidà - 3467392032 rosariarapida90@gmail.com Ufficio stampa: Francesco Longobardi - 3203337414 franzlongobardi@gmail.com

Torna su
NapoliToday è in caricamento