rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cultura Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Riparte l’Archeotreno, da Napoli a Paestum passando per Pompei

Il suggestivo treno è composto da carrozze Centoporte e locomotiva elettrica in livrea d’epoca. Biglietti disponibili sui canali tradizionali Trenitalia

Dopo alcuni mesi di interruzione del servizio a causa dell’emergenza sanitaria, domenica 6 settembre tornano in Campania i treni storici allestiti dalla Fondazione FS Italiane (Gruppo FS Italiane) con due appuntamenti da non perdere, l’ArcheoTreno e l’Irpina Express.

Dalla stazione di Napoli, alle ore 9.45 partirà l’Archeotreno Campania, composto da carrozze Centoporte e locomotiva elettrica in livrea d’epoca. I viaggiatori avranno l’opportunità di visitare le aree archeologiche di Pompei (10.33) o Paestum (11.36), dichiarate dall’UNESCO patrimoni mondiali dell’umanità. In alternativa, sarà possibile proseguire verso Ascea (12.06) e Sapri (12.40). Il treno di ritorno partirà da Sapri 16.30 e fermerà ad Ascea (17.04), Paestum (17.35), Pompei (18.41) con arrivo a Napoli alle 19.35.

Treno storico, la locomotiva (foto De Cristofaro)

Dalla stazione di Benevento, alle ore 9.10 partirà il treno turistico Irpinia Express composto da una coppia di automotrici Aln 668 in livrea storica. Tre le tappe previste: ad Altavilla Irpina, alle 9.27 è in programma una visita guidata nelle Miniere di zolfo, successivamente, al rientro in stazione, è previsto un ricco aperitivo con degustazione di vini locali. Alle 11.55 il treno ripartirà alla volta di Lapio dove è in programma il transfer in bus per la visita del Borgo con escursione al Palazzo Filangieri e brunch. Alle 15.30 il treno turistico riprenderà la sua marcia in direzione Montemarano con arrivo previsto alle ore 16.35: anche in questa località sono in programma degustazioni di vini locali e uno spettacolo folkloristico riservato ai viaggiatori. Il treno di ritorno partirà da Montemarano alle 18, con arrivo ad Avellino per le 20.30 e a Benevento per le 21.05.

 I biglietti per viaggiare a bordo dei treni storici possono essere acquistati su tutti i canali di vendita di Trenitalia, biglietterie, App e sito ufficiale. I servizi aggiuntivi proposti nel programma turistico dell’itinerario dell’Irpinia Express vanno acquistati a parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte l’Archeotreno, da Napoli a Paestum passando per Pompei

NapoliToday è in caricamento