menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alessandro Siani: "C'è tanta rabbia in giro a Napoli"

L'attore: "Io da qui non sono mai andato via, mi piace viverci, anche se non nascondo i problemi e le difficoltà"

"Napoli, anche se non si vede, è molto presente in questo film, dove si parla tanto in dialetto, compresi gli sketch dei camorristi tutti da ridere": così Alessandro Siani al Mattino, parlando del suo film in uscita, 'Mister Felicità'.

"Io da qui non sono mai andato via, mi piace viverci, anche se non nascondo i problemi e le difficoltà. C'è tanta rabbia in giro, ma anche una voglia di rinascita prepotente. Credo che uno spartiacque per Napoli sia stato il 1984, ovvero l'arrivo di Maradona. Un uomo che con la sua presenza e il suo talento ha invertito quel trend negativo che ci attanagliava".

Siani oggi vede "una città gremita di turisti e credo che de Magistris di recente abbia saputo spedire al mondo una bella cartolina di Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento