Siani, il "Felicità Tour" è un successo: ora tappe al Nord

Al Diana 38mila spettatori in un mese di show. Adesso sarà in giro per l'Italia: "Il desiderio di napoletanità è ovunque molto alto"

Alessandro Siani

È un successo, per Alessandrio Siani, il "Felicità Tour": ben 40 sold out e 38mila spettatori totali in un solo mese al Teatro Diana. E le prossime tappe saranno in giro per l'Italia, Nord (da Parma a Milano) e poi Roma.

'Voglio regalare agli spettatori felicità e momenti di condivisione vera, almeno ci provo - ha spiegato il comico - L'utilizzo della parola tour nel titolo rimanda proprio a questo, alla tanta felicità che gira intorno a noi e che a volte abbiamo persino timore a vivere con gli amici più cari. Oggi la condivisione è solo virtuale, nella vita reale ce n'è poca. A me viene sempre in mente la vecchia 'comitiva'. Ci si organizzava per trascorrere insieme una serata, con il solo desiderio di ridere e divertirsi. Una volta a tenere banco nel gruppo era l'amico più spiritoso, ora vedo i ragazzi raccogliersi intorno ad un telefonino, fissando un video sullo schermo".

"Il teatro - ha proseguito Siani - è l'antidoto al mondo virtuale: deve essere protetto anche per questo. Personalmente a un like sui social preferisco l'abbraccio e la foto con un fan a fine spettacolo, un 'protocollo' a cui sono abituato e che amo moltissimo. E mi interessa sempre l'opinione degli spettatori''.

''Ho sempre notato che quando cercavo di italianizzare una parola o una frase intraducibile - spiega a proposito col rapporto col pubblico settentrionale - esprimermi insomma in maniera meno calda, l'effetto non era lo stesso. Il desiderio di napoletanità è ovunque molto alto, si aspettano da me quell'accento, quel gesto. Il mio dialetto comunque è una via di mezzo tra il napoletano dei nostri nonni e quello che parlano i nipoti. Già da TeleGaribaldi sono stato un po' il precursore''.

''È stato un ottimo anno per il cinema - spiega poi a proposito anche del suo "Il giorno più bello del mondo", che ha incassato 6,4 mln - la strada è quella giusta, i buoni risultati sono iniziati con l'estate e poi sono andati avanti per i film italiani''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv?

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento