menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival di Castrocaro: il vincitore è Eduardo Lo Conte

Si è conclusa la 52esima edizione del Festival di Castrocaro 2009. Il vincitore è Eduardo Lo Conte, 24 anni, di Ariano Irpino. Elisa Isoardi, conduttrice della serata, ha affascinato e conquistato Piazza d'Armi e un'intera platea televisiva

Ha 24 anni e viene da Ariano Irpino (AV) il vincitore della 52esima edizione del Festival di Castrocaro.

Il televoto l’ha fatta da padrone nella finalissima che ha decretato la vittoria di Eduardo Lo Conte al termine di una lunga diretta televisiva in cui non sono mancate battute, polemiche e momenti di pura emozione con l'esibizione di Lucio Dalla, presidente di giuria, che ha incantato il pubblico sulle note di “Caruso” e “Caro amico ti scrivo”.

Elisa Isoardi, conduttrice della serata, ha affascinato e conquistato Piazza d'Armi e un'intera platea televisiva, e ha saputo tenere in riga una severissima e pungente giuria di esperti e critici televisivi (Katia Ricciarelli, Persuader, Klaus Davi, don Antonio Mazzi, Giana Tani, Marino Bartoletti, Marinella Venegoni, guidati dal presidente di giuria Lucio Dalla).

A darsi battaglia a suon di musica sul palcoscenico della finalissima, 9 ragazzi giunti da ogni parte d’Italia e selezionati tra oltre 200 nelle scorse settimane.

Li ha accompagnati dal vivo il M° Demo Morselli, a capo della sua straordinaria Big Band, una formazione tutta al maschile, in cui però si è distinta l’affascinante vocalist Monica Hill, volto già noto al piccolo schermo.

Giovanissimi eppure già perfettamente padroni del palcoscenico, i 9 della finalissima: Noemi Baiocchi di Livorno (17 anni), Angelica De Lucia di Nola (23 anni), Eduardo Lo Conte di Avellino (24 anni), Andrea Manchiero di Varese (28 anni), Massimo Montanari di Riccione (16 anni), Antonio "Raif" Raffoni di Campobasso (19 anni), Sara Rossi di Brescia (17 anni), Chiara Scipione di Formia (27 anni), Matteo Valli di Bologna (26 anni).

2 le canzoni assegnate ad ogni finalista dalla Commissione Artistica del Festival, ma solo chi è arrivato in fondo alla gara, strutturata in 3 manches ad eliminazione diretta, ha potuto eseguirle entrambe. Decisivi nel decretare il vincitore, il voto combinato della giuria e del pubblico da casa.

A contendersi la vittoria finale all’ultimo scontro diretto della gara, Massimo Montanari, Raif ed Eduardo Lo Conte.
 
Emozionato e pieno di voglia di fare, Eduardo, il vincitore. Le sue parole a pochi minuti dalla vittoria, sono cariche di speranza: "Mi auguro che questo sia un nuovo inizio per me. Scrivo canzoni: oggi, grazie a questa vittoria, posso sperare che qualcuno decida di investire su di me e di produrmi. Ringrazio il Festival per aver messo a disposizione di tutti noi dei maestri e dei giurati così attenti e competenti, e di averci dato la possibilità di farci conoscere".

A completare i riconoscimenti della serata, il premio “Volti nuovi” a Caroline Koch e Dalila Martinelli, in cui la giuria ha riconosciuto: “due volti che rappresentano un modello adatto al nostro momento storico, che può interessare la musica, la televisione e l'arte in genere”

Il premio della giuria è andato ex aequo ad Angelica De Lucia ed Eduardo Lo Conte.

A Federico Martello, il premio della Direzione Artistica per la miglior interpretazione, offerto da Casa Artusi.

A Roberto Coccia, il premio per Miglior Autore.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Vaccini Covid, in Campania 30mila somministrazioni in 24 ore

  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Morte poliziotto Giovanni Vivenzio, il cordoglio dello Stato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento