Cucina

Uova sode vestite: la ricetta napoletana

Un piatto gustoso e divertente, da servire come secondo o come antipasto, che delizierà e sorprenderà tutta la famiglia

Sono tanti i modi in cui i napoletani cucinano le uova: alla coque, al tegamino, strapazzate, in camicia, ecc. Oggi vi proponiamo una ricetta napoletana raffinata e divertente. Le uova sode vestite sono un piatto gustoso ed economico, da servire come secondo o come antipasto. Se accompagnato da qualche fetta di pane cafone o di pane tostato, e da un buon bicchiere di vino, delizierà e sorprenderà, di sicuro, tutta la famiglia. Ecco la ricetta delle uova sode vestite.

Ingredienti:

  • 150 gr di gradina
  • 1/4 di latte
  • 400 gr di salsiccia
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 8 uova
  • farina
  • olio
  • sale

Procedimento:

Fate rassodare sei uova bollendole per 7 minuti. In una cassuorelina sciogliere un cucchiaio di farina a fiamma bassa, aggiungete il latte mescolando con il cucchiaio di legno e formando una besciamella piuttosto densa, che lascerete poi raffreddare. Spremete la salsiccia dal suo involucro, lavoratela in una scodella assieme a un uovo crudo, al prezzemolo tritato, e a un pò di sale. Battete a frittata l’altro uovo crudo passando rapidamente le uova sode che metterete, poi, nella farina ricoprendole con il composto della salsiccia; infarinatele, passatele alla besciamella, quindi nel pane grattato. Friggetele nella gradina mista ad olio bollente e servitele ben calde croccanti.  Buon appetito!

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo, da un’idea di Gianni de Bury, editore Franco Di Mauro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova sode vestite: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento