menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è chi ordina dagli scogli di Castel dell'Ovo o un solo 'fiocco di neve': le curiosità di UberEats

Da sei mesi l'app di food delivery è presente anche a Napoli, dove ha lanciato il servizio di consegna per McDonald's. L'ordine più consistente: 54 pietanze in un sol colpo

Sono passati sei mesi da quando Uber Eats è arrivata a Napoli a fine maggio. Dopo il primo lancio su Milano, Napoli è stata la città che ha sancito l’espansione sul territorio nazionale di Uber Eats, con l’arrivo di McDelivery, il servizio di food delivery di McDonald’s. Dal momento del lancio ad oggi gli ordini sono in continua crescita e i ristoranti partner che si affidano a Uber Eats, per portare nelle case dei napoletani le loro specialità gastronomiche, sono più che quadruplicati passando da circa 50 ad oltre 200. Tanti gli accordi in esclusiva, tra cui nomi molto amati come Zia Esterina Sorbillo, Antica Pizzeria Condurro, L’Oca Nera e 10 Diego Vitagliano, che hanno scelto proprio Uber Eats come partner esclusivo per il servizio di consegna.

Nuove aree di consegna, un consolidamento di quelle precedenti e una crescita a doppia cifra dei ristoranti partner. Dal 26 di novembre sarà infatti possibile ordinare con un semplice clic anche a Pompei e Torre Annunziata che si vanno ad aggiungere alle zone già coperte dal servizio come il Centro, Vomero, Posillipo, Fuorigrotta,Villaricca e Doganella, rendendo così il servizio accessibile al 90% degli abitanti di Napoli. L’offerta si va così ampliando con un ventaglio di scelta sempre più variegato che consentirà ad un numero ancora maggiore di persone di ordinare il miglior cibo online, nel relax di casa o direttamente dalla scrivania dell’ufficio. E presto Uber Eats estenderà anche l’orario di consegna a partire dalla mattina.

LE CURIOSITA' - Vomero, Chiaia e Posillipo in pochi mesi dall’espansione sono diventate le zone con il maggior numero di consegne tra quelle raggiunte da Uber Eats. I ristoranti con il maggior numero di ordini: McDonald’s, Casa Infante, Capatoast, Frutilla, 50 Panino di Ciro Salvo, Spicchi D'Autore - Pizzeria Gourmet, 'O Cuzzetiello, MasterGrill – Vomero, Taco's, Zia Esterina Sorbillo, Vite Vite. La fascia più cliccata è quella della sera (67%), seguita dal pranzo (21%) e dal Pomeriggio (12%). Il tempo di consegna medio è di 26 minuti. La consegna più veloce: 5 minuti dal momento dell’ordine per una consegna effettuata dal McDonald’s di Fuorigrotta a un’abitazione confinante. Ordine più grande: 54 prodotti ordinati da un ristorante McDonald's. Ordine più piccolo: un fiocco di neve. Giorno della settimana con più ordini: Domenica. Giorno della settimana con meno ordini: Lunedì. Uno dei riders napoletani di Uber Eats ha intrapreso questa attività con il solo obiettivo di raccogliere fondi per l’onlus Friends & Bikers che ha contribuito a fondare,

Quando si parla di gusti, ogni zona di Napoli sembra avere le sue preferenze. I gusti cambiano quartiere per quartiere e alla pizza, regina degli ordini, si fanno strada gusti meno tradizionali dalle influenze più internazionali come la cucina giapponese e quella sudamericana. Quartiere per quartiere, ecco il tipo di cucina preferito. Centro storico: Street food messicano; Vomero: Sushi; Chiaia: Gelato; Toledo: Dolci; Mergellina: Hamburger; Fuorigrotta: Pizza.

I POSTI PIÙ STRANI - Complice la passione per il mare e per il pallone, aumentano i posti “unconventional” in cui è stato richiesto di recapitare un ordine. Tra i 4 luoghi più originali, una consegna effettuata a un gruppo di amici sugli scogli di Castel dell'Ovo, a una famiglia che prendeva il sole al Bagno Elena, a un gruppo di ragazzi sulle barche ormeggiate a Borgo Marinai, a un tifoso del Napoli che attendeva in macchina vicino allo Stadio San Paolo. 

UBER EATS E McDONALD’S - A Napoli il servizio di McDelivery, con consegna gratuita, è disponibile in un raggio di 2,5 km da ciascuno dei 7 
ristoranti McDonald’s in cui è attivo (Galleria Umberto, Municipio, Piazza Garibaldi, Stadio Fuorigrotta, Vomero, Doganella e Villaricca, a cui si aggiungeranno presto anche i ristoranti di Pompei e Torre Annunziata) con picchi di ordini registrati in particolare dai ristoranti di Piazza Garibaldi, Vomero e Fuorigrotta. In cima alle preferenze degli amanti degli hamburger più famosi al mondo: Crispy McBacon, Big Mac, McChicken, Hamburger e Chicken McNuggets. 

Per ordinare basta scaricare l’app di UberEats, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito o al sito www.ubereats.com e farsi recapitare il proprio piatto preferito, sia che si tratti di una riunione di lavoro in ufficio o di un momento di relax a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento