Torta panna e ciliegie: soffice e golosa

Una nuvola arricchita da deliziose ciliegie

Torta panna e ciliegie @VG

Approfittiamo della stagione per fare il pieno delle squisite ciliegie, anche per preparare dolci super golosi. Sofficissima e deliziosa, questa torta alla panna e ciliegie è perfetta per la colazione o la merenda.

INGREDIENTI (stampo 24 cm)
3 uova a temperatura ambiente
160 gr di zucchero
260 gr di farina
250 ml di panna fresca (non troppo fredda)
2 cucchiai di liquore Strega (facoltativi, sostituibili con 2 cucchiai di succo di limone)
1 bustina di lievito per dolci
la buccia lavata e grattugiata di un limone bio

250 gr circa di ciliegie + 1 cucchiaio di zucchero

zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE

Per prima cosa, lavate bene le ciliegie, denocciolatele e tagliatele a metà. Montate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche per 3-4 minuti, fino a farle diventare una crema chiara, gonfia e spumosa. Aggiungete la panna a filo, la buccia di limone, lo Strega e mescolate. Unite anche la farina setacciata con il lievito e mescolate ancora, delicatamente, con le fruste elettriche al minimo della velocità.

Versate l'impasto in uno stampo foderato con carta forno e livellate bene. Sulla superficie distribuite tutte le mezze ciliegie (adagiatele delicatemente senza premere). Completate con una spolverata di zucchero.

torta panna ciliegie box@VG-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti. Verificate bene la cottura prima di sfornare, utilizzando uno stecchino che infilato nel dolce dovrà uscirne completamente asciutto. Una volta che la torta sarà completamente fredda, sformatela sul vassoio e decoratela con poco zucchero velo. Potete conservare questo dolce al massimo per un paio di giorni in frigorifero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento