rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cucina

Torta fredda al pistacchio, facilissima e golosa

Una crema dal sapore fresco e delicato per una 'mattonella' dal sapore unico

Facile e veloce da preparare, ma golosissima: è la torta fredda al pistacchio. Una crema dal sapore fresco e delicato per una 'mattonella' dal sapore unico.

Per la base, potete usare sia i classici savoiardi che optare per del pan di spagna.

Vediamo insieme come prepararla:

Ingredienti (per 6-8 persone)

circa 20 savoiardi (oppure una base di pan di spagna rettangolare e piccola, tagliata a metà)
250 gr di ricotta asciutta (oppure mascarpone
150 ml di panna per dolci già zuccherata freddissima di frigorifero
2-3 cucchiai di crema spalmabile al pistacchio
1 cucchiaio di zucchero a velo (facoltativo)

Per la bagna: 
2 tazzine di caffè poco zuccherate + 1 tazzina d'acqua

Per decorare:
crema spalmabile al pistacchio q.b.
cacao amaro
granella di pistacchio q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate il caffè per la bagna, lasciatelo intiepidire e poi allungatelo con l'acqua.

Passate a preparare la farcia: mescolate la ricotta con la crema di pistacchio. Assaggiate e verificate se, per i vostri gusti, è sufficientemente dolce, altrimenti aggiungete un po' di zucchero a velo. Verificate anche se il gusto del pistacchio vi soddisfa o se volete aggiungere un altro po' di crema spalmabile.

Montate bene la panna (fredda di frigo) e poi versatevi dentro la crema di ricotta e pistacchio, continuando a mescolare con le fruste elettriche per pochi secondi, fino a ottenere un composto liscio e gonfio.

Siete già pronti per comporre la vostra mattonella:

Intingete i savoiardi uno alla volta nella bagna al caffè e fate un primo strato sul vostro vassoio da portata. Per ottenere una mattonella dai bordi perfetti, abbiamo usato un anello per torte. Voi potete anche non usarlo.

Spalmate sopra lo strato di savoiardi metà della farcia. Proseguite di nuovo con savoiardi intinti nel caffè e completate poi con la farcia rimasta. Livellate bene la superficie e mettete in frigo per un paio d'ore prima di decorare e servire.

torta fredda pistacchio @VG-3

Se avete usato l'anello, a questo punto potete sfilarlo delicatamente, prima di procedere con la decorazione. Noi abbiamo decorato la nostra torta fredda al pistacchio con delle linee oblique di crema spalmabile al pistacchio, cacao amaro e con della granella di pistacchio. Voi potete anche optare per ricoprire tutto solo con del cacao amaro e granella di pistacchio. 

Clicca qui per scoprire le ricette di tanti dolci senza cottura facili e golosi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torta fredda al pistacchio, facilissima e golosa

NapoliToday è in caricamento