rotate-mobile
Cucina

Spiedini di anguilla: la ricetta napoletana

Un'idea gustosa e veloce per una cena estiva in compagnia. Potete servirli come sfizioso aperitivo o come secondo

Una ricetta estiva, sfiziosa e facile da preparare, che incanterà di sicuro i vostri ospiti. Gli spiedini di anguilla è un piatto non solo gustoso ma anche salutare: l’anguilla è, infatti, un pesce povero di grassi, facilmente digeribile e ricco di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente in altri cibi. Potete servire i vostri spiedini di anguilla come sfizioso aperitivo o come prelibato secondo. Di seguito vi indichiamo tutti i passaggi per prepararli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 anguilla da circa 1 kg
  • 1 o 2 limoni
  • olio
  • sale
  • pepe
  • pan grattato
  • burro
  • foglie di alloro

Procedimento:

Spellare le anguille e tagliarle a pezzetti lunghi di circa 4 cm. Disporli in una terrina con succo di limone, olio, sale, pepe. Lasciate marinare per un’oretta, scolate i pezzi e passateli nel pan grattato, infilateli negli spiedini alternandoli con foglie di alloro. In una padella con olio e burro lasciateli dorare. Servite gli spiedini caldi.

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo Fonte della ricetta: “La cucina napoletana” di Eduardo Estatico e Gerardo Gagliardi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiedini di anguilla: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento