Cucina

Scarola alla carrettiera, contorno facile e veloce

Un contorno invernale velocissimo, che non richiede cottura, dal sapore intenso e piccantino

Semplice, veloce e buonissimo: la scarola alla carrettiera è un contorno tradizionale e invernale, anche se non necessita di cottura. E' il suo sapore piccantino e avvolgente a renderlo perfetto per la stagione fredda, ottimo per accompagnare secondi 'rustici' di carne (come delle golose cotolette di maiale) o di pesce (come lo speciale baccalà fritto).

La scarola adatta per questo piatto, inoltre, è proprio quella che si coltiva nel periodo invernale, con il cuore molto chiaro, quasi bianco e poche foglie verdi esterne. 

La ricetta di questo piatto è veramente semplicissima. Pochi ingredienti (ma di qualità!) e tantissima bontà.

Ingredienti per 4 persone

1 cespo di scarola grande dal cuore bianco
2 peperoncini
2-3 spicchi d'aglio (secondo i gusti)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale

Preparazione

Per prima cosa, pulite bene la scarola. Eliminate le foglie verdi esterne dal cespo e poi tagliatelo in 4 ciuffi, facendo attenzione che restino appunto ciuffi, con le foglie attaccate alla propria base. Lavate bene ogni ciuffo sotto l'acqua corrente, pulendo con attenzione ogni foglia. Lasciate scolare bene, tamponate con carta assorbente per asciugare meglio e poi procedete con il condimento.

Scarola alla carrettiera @VG-3

Tritate grossolanamente aglio e peperoncino e distribuiteli bene tra le foglie di ogni ciuffo. Salate a piacere e poi aggiungete un bel filo d'olio per ogni ciuffo, sempre facendo attezione che il condimento penetri bene all'interno. 

Clicca qui per le ricette di tanti contorni facili e veloci

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarola alla carrettiera, contorno facile e veloce

NapoliToday è in caricamento