rotate-mobile
Cucina

Salmone marinato all’aceto balsamico: la ricetta napoletana

Un piatto estremamente gustoso e che si prepara in cinque minuti, ideale per una cena estiva in compagnia

Il salmone marinato all’aceto balsamico è un piatto estremamente gustoso ma anche molto salutare. Il salmone, infatti, essendo un pesce molto ricco di Omega 3, contribuisce alla prevenzione dei tumori ma anche alla riduzione del colesterolo “cattivo” nel sangue, proteggendo dal rischio di malattie cardiovascolari. Facile e veloce da preparare, è la soluzione ideale per una cena improvvisata o anche programmata che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti. La ricetta richiede pochissime doti culinarie, ma per la sua buona riuscita è fondamentale scegliere tranci di salmone fresco e un aceto balsamico di alta qualità. 

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di tranci di salmone sfilettato
  • spicchietti di aglio
  • olio
  • sale
  • Aceto Balsamico di Modena IGP (2 cucchiai)
  • prezzemolo (o il basilico se preferite)
  • rosmarino
  • vino bianco (mezzo bicchiere).

Procedimento:

Prendete una padella e preparate la macinatura con olio, prezzemolo, rosmarino, sale quanto basta, mezzo bicchiere di vino e 2 cucchiai di aceto balsamico. Prendete i tranci di salmone e adagiateli nella padella, girateli due/tre volte e lasciateli marinare per 15 minuti coperti da una pellicola. Dopodiché levate la pellicola e fateli cuocere nella padella semicoperta da un coperchio per 15 minuti. Togliete dal fuoco e impattate i tranci versando sopra il sughetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salmone marinato all’aceto balsamico: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento