rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cucina

Rosario, sul podio del Campionato Pizza DOC con i suoi fritti napoletani

Crocchè con cuore di provola, arancino con crema di friarielli e provola e frittatina con nocciole, spek croccante e fonduta di gorgonzola hanno fatto conquistare a Rosario Cesarano, 29enne di Pompei, il secondo posto nella categoria 'Fritti' della prestigiosa competizione culinaria

Tre preparazioni speciali hanno fatto conquistare a Rosario Cesarano, 29enne di Pompei, un agognato posto sul podio del Campionato Pizza DOC

Il pizzaiolo ha convinto la giuria, che gli ha assegnato il secondo posto nella categoria 'Fritti', con un crocchè con cuore di provola, un arancino con crema di friarielli e provola e una frittatina con nocciole, spek croccante e fonduta di gorgonzola.

"Questo premio - ha detto Rosario - voglio dedicarlo alla mia famiglia, a mia moglie Valentina e ai miei figli Martina e Ciro, che mi sono stati sempre vicini".

Giunto alla settimana edizione, il Campionato Pizza DOC si è svolto l'8 e 9 novembre all’interno del Complesso Turistico “Isola Verde” di Pontecagnano Faiano e ha visto premiare sia le migliori pizze che la migliore frittura napoletana.

Non solo competizione, ma anche beneficenza: durante la cerimonia di chiusura sono stati anche raccolti fondi per “La stanza di Tobia”, il progetto di beneficenza realizzato dalla Accademia Nazionale Pizza DOC in collaborazione con l’ARLI – Associazione Regionale Leucemie Infantili che mette a disposizione gratuitamente un appartamento per le famiglie dei piccoli pazienti ricoverati all’ospedale “Santobono – Pausillipon” di Napoli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosario, sul podio del Campionato Pizza DOC con i suoi fritti napoletani

NapoliToday è in caricamento