rotate-mobile
Cucina

Riso e patate: la ricetta napoletana

Una squisita minestra, gustosa e nutriente, ideale da gustare in queste giornate fredde

Riso e patate è una pietanza povera tipica della tradizione culinaria napoletana, ideale da gustare in queste giornate fredde. Una minestra semplice e nutriente adatta anche a chi segue una dieta o un’alimentazione vegetariana. La preparazione è semplice e veloce. Di seguito la ricetta con tutti i passaggi per prepararla.

Ingredienti:

  • 1/2 kg di riso
  • 1 kg di patate
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 1/4 di pomodori pelati
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • basilico
  • prezzemolo
  • mezza cipolla
  • olio evo
  • sale
  • parmigiano e romano grattugiato

Procedimento:

Mettere in una pentola olio, una cipolla tritata, aggiungere la pancetta tagliata a dadini e far rosolare a fuoco lento, aggiungere gli odori tritati e poi i pomodori spezzati. Far cuocere un pò la salsetta, poi aggiungere le patate tagliate a pezzetti. Lasciare da parte due patate intere e cuocerle nello stesso sugo. Appena le patate sono cotte, aggiungere acqua calda in quantità sufficiente per il riso. Il riso va cotto per metà della sua cottura a parte, poi si cola aggiungendolo alle patate finendo così di cuocerlo. A questo punto si tolgono le patate intere, si schiacciano con la forchetta e si rimettono in pentola. Quando il riso è cotto, si serve in tavola con abbondante parmigiano e romano grattugiato e un pò di pepe macinato al momento.

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riso e patate: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento