Torta ricotta e limone: soffice e profumata

Buona da gustare sia così che farcita. Senza burro né olio nell'impasto, è anche un po' più leggera delle torte tradizionali

Torta ricotta e limone @V.G.

Soffice e profumatissima, questa torta ricotta e limone è adatta ad ogni momento della giornata. Senza burro né olio nell'impasto, è anche un po' più leggera delle torte tradizionali.

Buonissima da mangiare già così com'è, è ancora più golosa se farcita con crema pasticcera al limone (clicca qui per la ricetta) o con una marmellata di limoni o di arance.

INGREDIENTI (stampo 20-22 cm, o 24 se la volete meno alta di quella in foto)

3 uova a temperatura ambiente, 250 gr di ricotta "asciutta" (mettetela in un colino per un'ora, toglietela dal frigo 15-20 minuti prima di usarla, così che non sia troppo fredda), 250 gr di farina, 170 gr di zucchero (150 se preferite un gusto più "aspro"), 1 bustina di lievito per dolci, succo e buccia di 1 limone biologico (2 se li avete molto piccoli), 50 ml di latte scremato

PREPARAZIONE:

Con le fruste elettriche o in una planetaria, montate le uova con lo zucchero per 10-15 minuti, finché non saranno chiare e aumentate di volume. Aggiungete poi, con le fruste in movimento ma a bassa velocità (in alternativa fatelo delicatamente con una spatola), la ricotta. Unite allo stesso modo la buccia (lavata) grattugiata del limone (fate attenzione e non grattare anche la parte bianca, molto amara) e il succo filtrato.

Infine, in più riprese, unite la farina setacciata con il lievito, sempre con le fruste in movimento, alternandola con il latte.

torta ricotta limone box-2

Versate l'impasto nello stampo imburrato e infarinato oppure foderato da carta forno. Ricoprite la superficie con granella di zucchero (oppure mandorle a lamelle e zucchero di canna) e cuocete in forno già caldo a 180° (statico) per circa 45 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura: infilato nel dolce, dovrà  uscirne asciutto.

Sfornate, lasciate raffreddare e poi trasferite il dolce sul vassoio. Potete gustarlo così oppure tagliarlo a metà e farcirlo o ancora tagliarlo a fette e versare un po' di sciroppo di amarena sulla superficie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento