rotate-mobile
Cucina

Ricetta del tortino di scarola con cuore di pesce bandiera e provola

Un 'timballo' originalissimo di verdura con un cuore di provola filante e filetti dolci e teneri di pesce. Sapori in contrasto per il piacere del palato

Oggi vi proponiamo un'originale ricetta del nostro lettore e ottimo cuoco Peppe Giordano: il tortino di scarola con cuore di pesce bandiera e provola.

Sapori in contrasto per il piacere del palato. Un piatto fantasioso e saporito, tutto da provare.

INGREDIENTI per 4 persone:

1 kg di pesce bandiera (già sfilettato), 250 gr di provola (ben sgocciolata, tenetela in frigo qualche ora prima di usarla), 2 scarole, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe, olio e.v.o, una manciata abbondante di capperi dissalati e circa una ventina di olive nere snocciolate (la quantità di olive e capperi può aumentare o diminuire secondo i gusti).

PREPARAZIONE:

1. Lavare e lessare le scarole. Sgocciolarle bene.

2. In un'ampia padella far imbiondire l'aglio con un po' d'olio, aggiungere le scarole, le olive e i capperi. Salare se necessario e cuocere per circa 10 minuti.

3. Adagiare sul fondo di una teglia da forno antiaderente metà delle scarole, ricoprire con uno strato di fette bandiera (lavato e asciugato), continuare sovrapponendo uno strato di provola tagliata a fette sottili, spolverizzare con pepe macinato fresco e infine completare con uno strato formato dalle scarole rimaste. Livellate il tutto ed infornate in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa.
Lasciate riposare un paio di minuti e servite caldo

NOTE

Potete sostituire il pesce bandiere con alici spinate e aperte a libro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta del tortino di scarola con cuore di pesce bandiera e provola

NapoliToday è in caricamento