menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Torta ricotta e confettura @V.Graniero

Torta ricotta e confettura @V.Graniero

Torta soffice alla ricotta e confettura di ciliegie

Una dolce coccola dal ripieno goloso. Perfetta a ogni ora del giorno

Un dolce soffice e profumato, fatto in casa, è sempre l'ideale per iniziare al meglio una giornata. E questa torta con impasto alla ricotta e un ripieno gustoso di confettura di ciliegie è perfetto per una colozione davvero golosa.

INGREDIENTI (stampo 20 cm, bordi alti)

200 gr di farina, 2 uova a temperatura ambiente, 170 gr di ricotta asciutta, 110 gr di zucchero, 30 ml di succo di limone, 40 ml di olio di semi, 50 ml di latte scremato, 1 bustina di lievito per dolci, confettura di ciliegie (o altro gusto a vostra scelta) q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete la confettura in frigo almeno due ore prima di usarla, oppure versatene 4-5 cucchiai su pellicola e mettetela in congelatore per mezz'ora.

Montante a lungo le uova con zucchero, il composto dovrà risultare gonfio e chiaro, aggiungete poi, mescolando con le fruste a bassa velocità, la ricotta, poi l'olio e il latte a filo. Infine, aggiungete la farina setacciata con il lievito in 3-4 volte, sempre mescolando a bassa velocità. Il composto dovrà risultare cremoso e abbastanza sodo, ma lavorabile (come in foto). Se trovate che vi sia venuto eccessivamente duro, aggiungete ancora qualche cucchiaio di latte.

torta ricotta confettura ciliegie box-2

Versate 3/4 del composto in uno stampo tondo foderato con carta forno (oppure ben imburrato e infarinato), livellate bene, aggiungete qualche cucchiaiata di confettura e poi coprite con il restante impasto. Livellate nuovamente e decorate ancora con poca confettura (qualche cucchiaino).

Cuocete in forno già caldo a 170° per 45-50 minuti (fate sempre la prova stecchino, che infilato nel dolce dovrà uscirne asciutto). Se dopo i  primi 30-35 minuti la superficie della torta tende a scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio, ma non aprite il forno prima che sia trascorso  questo  tempo o comprometterete la lievitazione.

Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente, poi sformatelo e completate con poco zucchero a velo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento