menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carciofi

Carciofi

Ricetta degli spicchi di carciofi ripieni di provola, belli e golosi

Un sostanzioso e saporito contorno, adatto anche come secondo piatto. Pochi e semplici ingredienti per un risultato davvero eccezionale

Ecco un sostanzioso e goloso contorno, adatto anche come secondo piatto: gli spicchi di carciofi ripieni di provola. Pochi e semplici ingredienti per un risultato davvero eccezionale.

INGREDIENTI per 4 persone:

6 carciofi, 200 gr di provola (sgocciolata, meglio se tenuta in frigo qualche ora prima dell'utilizzo), 3 uova, 50 gr di parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b., olio e.v.o., acqua q.b., pangrattato q.b.

PROCEDIMENTO:

1. Pulite i carciofi, togliete le foglie esterne e tagliate le punte. Dividete ogni carciofo in due e svuotate ogni metà, formando un incavo centrale e metteteli a bagno in acqua e limone per circa mezz'ora.

2. Versate in un ruoto (teglia o padella) 3 cucchiai d'olio e acqua a sufficienza fino ad arrivare a circa metà dell'altezza dei carciofi che sistemerete, così tagliati, nella teglia, uno accanto all'altro senza sovrapporli.

3. Riempite ogni incavo degli spicchi di carciofo con un dado di provola e versatevi una cucchiaiata di un battuto ottenuto con uova, parmigiano sale e pepe. Salate un po' i carciofi e spolverizzateli con un po' di pangrattato (che in cottura fungerà da "coperchio" per il vostro ripieno e vi assicurerà una saporita crosticina).


4. Cuocete i carciofi coperti, a fuoco lento, finché l'acqua non si asciughi del tutto (almeno 40 minuti. Per verificare se sono cotti, infilate i rembi di una forchetta nel gambo di un carciofo. Servite caldi o tiepidi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento