rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cucina

Ricetta degli spaghetti con pomodorini e tonno: bontà in 10 minuti

Un primo piatto semplicissimo e gustoso, che può salvarvi un pranzo "last minute"

Oggi vi suggeriamo un primo piatto davvero semplicissimo, veloce da preparare ma anche molto gustoso: gli spaghetti con pomodorini e tonno.

Un piatto classico, che vi può salvare un pranzo "last minute", nella cui preparazione la cosa fondamentale è unicamente utilizzare prodotti di buona qualità.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

320 gr di spaghetti, 20/25 pomodorini (la quantità è indicativa, potete variare in base ai vostri gusti), circa 160 gr di tonno sott'olio ben gocciolato, qualche foglia di basilico, uno spicchio d'aglio, olio ev.o., sale q.b, pepe q.b. (facoltativo)

PREPARAZIONE:

In una pentola portate a bollore abbondante acqua, salatela e fatevi cuocere gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.

Intanto, in un'ampia padella soffriggete leggermente l'aglio con un po' d'olio, poi aggiungete i pomodorini che avrete lavato e tagliato a metà privandoli dei semini interni. Coprite con un coperchio (meglio se in vetro) e lasciate cuocere 5 minuti a fiamma bassa spadellando di tanto in tanto.

A questo punto salate leggermente e aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta, lasciate cuocere ancora coperto, aggiungendo un po' d'acqua, di tanto in tanto, se necessario. A un minuto dalla fine della cottura dei pomodorini aggiungete il tonno ben gocciolato e mescolate con delicatezza.

Colate gli spaghetti al dente avendo cura di conservare in un bicchiere un poco di acqua di cottura. Trasferite gli spaghetti nella padella col sugo di tonno e fate saltare il tutto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua che avete messo da parte, se necessario. Spegnete il fuoco e spolverizzate con una macinata di pepe fresco (se vi piace). Aggiungete qualche bella foglia di basilico fresco (lavato) e servite subito.

NOTE:

Se vi piace, potete completare il piatto con una spolverizzata di parmigiano grattugiato, oppure potete arricchirlo con delle olive nere denocciolate e una manciata di capperi dissalati. Ricordate che le dosi restano indicative, potete decidere al momento se preferite un piatto molto "rosso" o magari più carico di tonno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta degli spaghetti con pomodorini e tonno: bontà in 10 minuti

NapoliToday è in caricamento