Cucina

Ricetta delle seppie ripiene... 'e secce 'mbuttunate

Un incontro di tradizioni mediterranee, un'esplosione di sapori e odori del sud, un piatto di origine pugliese diventato cult sulle tavole napoletane

La ricetta di oggi è presa “in prestito” dalla cucina pugliese, ma è talmente diffusa in Campania da essere diventata ormai tipica anche della nostra tradizione: le seppie ripiene o meglio ‘e secce ‘mbuttunate.

La classica ricetta pugliese prevede che per il ripieno si utilizzino mollica di pane, i tentacoli della seppia e pecorino romano (e magari anche l’aggiunta di olive, capperi ed acciughe). Noi vi forniamo una variante più  “marina”, con un gustoso ripieno ai frutti di mare.

INGREDIENTI (per 6 persone):

6 seppie grandi, 500 gr di frutti di mare (cozze, vongole o altri a scelta), 800 gr di pomodori maturi, 2 uova, mollica di pane q.b., 2 cucchiai di pangrattato, 2 spicchi d’aglio, sale, 3 cucchiai di grana grattugiato (o pecorino romano se amate il gusto deciso), olio extra vergine, latte, peperoncino, prezzemolo.


PREPARAZIONE

1.    Pulire bene le seppie eliminando gli occhi, la sacca, l’osso e l’inchiostro.
2.    Fare aprire i frutti di mare in una padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio, poi sgusciarli e metterli in una terrina
3.    Battere le uova con il formaggio, unirvi la mollica di pane imbevuta di latte e strizzata, il pangrattato,  e poi salare. Unire il composto ai frutti di mare e amalgamare bene il tutto
4.    Con il composto ottenuto farcire le seppie e cucite l’estremità con un filo di cotone bianco.
5.    Far rosolare le seppie con aglio, olio e peperoncino, aggiungere i pomodori (schiacciati con una forchetta), coprire e lasciare cuocere per circa mezz’ora, aggiungendo un po’ acqua solo se necessario. Servire calde, spolverizzate con prezzemolo tritato


NOTE:
Il sugo ottenuto è ottimo per condire gli spaghetti
E’ consigliabile usare seppie fresche per esaltare al massimo il sapore di questo piatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta delle seppie ripiene... 'e secce 'mbuttunate

NapoliToday è in caricamento