Domenica, 13 Giugno 2021
Cucina

Ricetta della pizza con salsiccia e funghi: sapore intenso

Ancora una variante del piatto tipico partenopeo, questa volta con una farcitura dal sapore deciso accompagnata sempre dal gusto fresco della provola o del fior di latte

Pizza con funghi @Viviana Graniero

Ancora una variante del piatto tipico partenopeo, questa volta con una farcitura dal sapore deciso accompagnata sempre dal gusto fresco della provola o del fior di latte: la pizza salsiccia e funghi

INGREDIENTI:

per la pizza: 300 gr di farina 00, 150 ml circa di acqua tiepida (dose indicativa), ½ cubetto di lievito (oppure lievito madre q.b.), sale q.b., 1 cucchiaio di olio extra vergine
per la farcitura: 3 salsicce, 1/2 kg di funghi (champignon), 250 gr di provola (sgocciolata) o fior di latte, 1 spicchio d'aglio, sale, olio, peperoncino (facoltativo), prezzemolo, 100 ml di vino bianco

PREPARAZIONE:

1. Preparare la pasta per la pizza: disporre la farina a fontana su una spianatoia, versarvi al centro il lievito disciolto in un po' d'acqua tiepida, unire il sale e l'olio e lavorare energicamente. Continuare a lavorare per circa 20 minuti aggiungendo l'acqua tiepida un po' alla volta finché l'impasto non sarà compatto, liscio ed elastico. Lasciare lievitare il panetto in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio pulito, per circa 2 ore

2. Lavare i funghi e poi soffriggerli in padella con olio, aglio (che poi eliminerete), prezzemolo tagliuzzato, sale e peperoncino fresco macinato (facoltativo)

3. Contemporaneamente spellare le salsicce, 'sbriciolarle' grossolanamente, rosolarle per qualche minuto in una padella con un po' d'olio e un po' di vino bianco e poi unirle ai funghi negli ultimi minuti di cottura, in modo che si insaporiscano per bene. Mescolare e salare se necessario.

4. Stendere l'impasto della pizza su una placca da forno unta d'olio o foderata di carta forno, spennellare l'impasto con un goccio d'olio e poi ricoprire con uno strato abbondante di salsicce e funghi ed infornare a 200 gradi per circa 20 minuti (controllare sempre la cottura e verificare che la pizza risulti cotta sotto, dorata ma non bruciata, l'impasto deve risultare morbido ma cotto). Sfornare la pizza quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, ricoprirla con uno strato di provola (o fior di latte a pezzettini ed infornare nuovamente per ultimare la cottura.
Lasciare riposare un minuto, tagliare a fette e servire
 

NOTE
Se lo gradite, potete spolverizzare con del parmigiano grattugiato quando aggiungete la provola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta della pizza con salsiccia e funghi: sapore intenso

NapoliToday è in caricamento