Venerdì, 14 Maggio 2021
Cucina

Ricetta del pesce d'o fesso: l'idea rapida e divertente

Un finto pesce preparato in realtà con tonno e patate. Un piatto fresco, gustoso e molto scenografico da portare in tavola, che strapperà anche un sorriso ai vostri commensali

Pesce d'o fesso

Napoli nel Piatto vi propone oggi una ricetta molto estiva, divertente e scenografica: l'antipasto (o il secondo) perfetto per una cena fresca e colorata: il pesce d'o fesso.

Si tratta di un "finto" pesce, preparato in realtà con un impasto di tonno e patate.

INGREDIENTI:

400 gr di tonno sott’olio, ½ kg di patate, 50 gr di burro, 25 gr di capperi, 3 acciughe salate (alici), maionese q.b., sale q.b.

PROCEDIMENTO:

1.    Bollire le patate, sbucciarle e ancora calde passarle con uno schiacciapatate o con un passaverdure.
2.    Frullare grossolanamente con il mixer le  acciughe (diliscate), i capperi dissalati e il tonno sgocciolato.
3.    Mescolare tutto ed ammorbidire con un po’ di burro (tenuto a temperatura ambiente per un po’ di tempo prima dell’utilizzo). Salare se necessario
4.    Foderare uno stampo a forma di pesce con carta alluminio o pellicola trasparente, pigiarvi l’impasto all’interno, livellandolo per bene e metterlo in frigo per qualche ora
5.    Sfornare il “pesce” su un piatto da portata e servire con ciuffi di maionese

NOTE:
Se vi piace, potete aggiungere qualche cucchiaio di maionese già nell’impasto del vostro pesce
Potete aggiungere ortaggi e verdure a vostro piacimento per decorare il piatto da portata e anche la superficie del pesce (ad esempio striscioline sottili di peperoni gialli, rossi e verdi, di radicchio, semicerchi di zucchine, ravanelli, olive verdi denoccialate ecc…): insomma… liberate la vostra fantasia!
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta del pesce d'o fesso: l'idea rapida e divertente

NapoliToday è in caricamento