menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Millefoglie salata @V.Graniero

Millefoglie salata @V.Graniero

Millefoglie salata, ricetta gustosa

Un piatto "salvacena" e "svuotafrigo" semplice e delizioso

La millefoglie salata è un piatto semplice da realizzare, perfetto come "salvacena" quando avete poco tempo e poche idee.
Ve ne forniamo una versione con patate, formaggio e tacchino arrosto affettato, ma voi potete anche realizzare la vostra millefoglie con verdure grigliate o altri ingredienti che avete in frigo e che dovete "smaltire".

INGREDIENTI per 3 persone

1 rotolo di pasta sfoglia fresca rettangolare, 2 patate, 100 gr di formaggio dolce, 100 gr di tacchino arrosto affettato (o prosciutto cotto), sale, un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, una manciata di parmigiano grattugiato, mezzo bicchiere di vino bianco, un cipollotto (oppure un porro), spezie a piacere (per la ricetta in foto abbiamo usato erba cipollina), una manciata di semi di sesamo, latte q.b. per spennellare

PREPARAZIONE:

Per prima cosa pelate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele sottilmente. Mettetele poi a cuocere in padella con un filo d'olio, il cipollotto sottilmente affettato e l'erba cipollina tagliuzzata. Aggiungete poi mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate sfumare e fate cuocere coperto per circa 15 minuti. Controllate spesso e non fate sfaldare le patate. Salate, mescolate con delicatezza e spegnete. Lasciate intiepidire.

A questo punto tagliate il formaggio a fette e preparate tutto per comporre la vostra millefoglie.

Srotolate la pasta sfoglia, stendetela ancora un poco con il matterello e poi dividetela in tre strisce uguali (come in foto) con l'aiuto di una rondella tagliapizza. Sistemate della carta forno in una teglia dai bordi alti, rettangolare e stretta, e iniziate con l'adagiare una prima striscia di sfoglia, proseguite coprendo con uno strato di patate, poi con il tacchino e infine con il formaggio. Proseguite di nuovo con la sfoglia e seguite lo stesso ordine precedente. Infine chiudete con l'ultimo strato di sfoglia, bucherellatelo con i rebbi di una forchetta, spennellatelo con un poco di latte e spolverizzate con il parmigiano e i semi di sesamo

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o finché tutti gli strati di sfoglia risulteranno cotti e quello superiore bello dorato.

Sfornate, tagliate a fette e servite accompagnando con una verdura fresca di stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento