menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gateau di patate

Gateau di patate

Ricetta Gateau di patate: il sapore della tradizione

Un tortino di patate gustoso e adatto ad ogni occasione. Un piatto unico, sostanzioso e semplice da preparare, ma soprattutto una pietanza di grande effetto che piace a grandi e bambini

Oggi vi proponiamo un piatto "unico", ottimo da mangiare con accanto un contorno leggero, come un'insalata fresca: il gateau di patate, o meglio 'o gattò 'e patane,  tradizionale pietanza napoletana che in genere va mangiata tiepida, ma che piace molto anche fredda.

Vediamo la ricetta classica nel dettaglio. Come sempre fateci sapere se avete sperimentato deliziose varianti per questo meraviglioso piatto della nostra cucina.

INGREDIENTI

1 kg di patate, 30 gr di burro, 2 uova,  100 gr di parmigiano grattugiato, mezzo bicchiere di latte a temperatura ambiente (o quanto ne richiederà l’impasto di patate), pangrattato, sale e pepe qb

PER IL RIPIENO

200 gr di prosciutto cotto a fette, 200 gr di provola

PREPARAZIONE

Lavare le patate e farle lessare con tutta la buccia immerse in una pentola piena d'acqua (circa 30- 40 minuti, potrete verificare la cottura infilzando una patata con una forchetta). Farle intiepidire (ma non freddare), sbucciarle, passarle con uno schiacciapatate e mettere il composto di patate in una ciotola capiente, aggiungere il burro e mescolare, poi  unire le uova, il latte, il parmigiano e mescolare. A questo punto salare, pepare e mischiare bene. Il composto deve risultare compatto ma morbido. Aggiungere adesso la provola tagliata a dadini e il prosciutto cotto tagliuzzato, mischiando nuovamente affinché il ripieno si distribuisca in tutto l’impasto.

COTTURA

Imburrare una teglia da forno e ricoprirla con del pangrattato, versare il composto, livellarlo in superficie e spolverizzarlo con altro pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti, poi portare la temperatura a 200 gradi per altri 10 minuti di cottura per ottenere una crosticina dorata e un po’ croccante in superficie. Far intiepire prima di servire.

NOTE:

Salumi e formaggi per il ripieno possono variare a seconda dei gusti, ma il consiglio è di non esagerare con i sapori “forti” che potrebbero contrastare con la delicatezza del piatto.
Le dosi si possono ritenere indicative: la quantità di latte, burro e uova può variare in base alla qualità delle patate,  il consiglio è quindi quello di inserire gli ingredienti uno per volta per rendersi conto della consistenza che prende l’impasto durante la lavorazione.
Se piace, si può aggiungere all’impasto un pizzico di noce moscata.
Attenzione a non servire il gateau troppo bollente o non riuscirete a tagliarlo in fette compatte.

 



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento