menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Conchiglioni

Conchiglioni

Ricetta dei conchiglioni gratinati con ripieno di carne o verdura

Questo primo al forno è semplice da preparare e molto bello da servire in tavola. Un piatto gustoso in ogni sua variante: bianca con la carne, con le verdure oppure rossa

Oggi suggeriamo un primo molto goloso, ma anche bello da portare in tavola: i conchiglioni gratinati.
Nel complesso si tratta di un piatto semplice da realizzare, che richiede circa un'ora di tempo per la sua preparazione.
E' un piatto comodo perché lo si può preparare in anticipo, porlo in frigo coperto con carta alluminio per poi ultimare la cottura, facendolo gratinare in forno quando gli ospiti stanno per arrivare.

INGREDIENTI (per 4 persone)
350 gr di pasta (conchiglioni), 1 l di latte, 100 gr di burro, 100 gr di farina, 300 gr di carne macinata di manzo, un barattolo di piselli precotti, 250 gr di mozzarella (o provola)sgocciolata, sale q.b., pepe q.b., un pizzico di noce moscata (facoltativa), olio e.v.o., 50 ml di vino bianco, qualche manciata di parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO:
1.    Preparare la besciamella:  sciogliere il burro a pezzetti in un pentolino, togliere dal fuoco ed aggiungere la farina setacciata, mescolando con cura. Rimettere il composto sul fuoco e far cuocere per qualche minuto, sempre mescolando per evitare che il composto si attacchi sul fondo. Togliere nuovamente il composto dal fuoco ed aggiungere il latte già caldo, mescolare bene e rimettere il pentolino sul fuoco. Continuare a mescolare finché la salsa non sarà arrivata a bollore, a questo punto salare, pepare ed eventualmente aggiungere la noce moscata. Far cuocere ancora per una 15 minuti o comunque finché la besciamella non si sarà addensata, continuando a mescolare di tanto in tanto.
2.    In una padella far soffriggere la carne macinata (sbriciolata) con un po’ d’olio per qualche minuto, aggiungere un po’ di vino bianco e lasciar sfumare. A questo punto aggiungere i piselli precotti e mescolare. Cuocere ancora per qualche minuto e poi salare a fine cottura
3.    Unire circa metà della besciamella alla carne macinata e mescolare bene
4.    Intanto lessare i conchiglioni in abbondante acqua salata e bollente per pochi minuti, trasferirli molto al dente (con un mestolo forato) su un panno pulito
5.    Con un mestolo di besciamella ricoprire il fondo di una pirofila da forno, farcire ogni conchiglione con delle cucchiate di composto di carne, piselli e besciamella (meglio ancora sarebbe farcirli utilizzando una sacca da pasticciere), aggiungere qualche dadino di mozzarella e sistemarli nella pirofila uno accanto all’altro.
6.    Ricoprire i conchiglioni con la besciamella avanzata, spolverizzare con parmigiano grattugiato ed infornare a 180 gradi per circa 20 minuti o finché i conchiglioni non saranno ben gratinati. Sfornare, far riposare qualche minuto e poi servire.

VARIANTE VEGETARIANA:
Potete sostituire il ripieno di carne con uno di carciofi (tagliati a fettine molto sottili e poi cotti in padella con olio e scalogno, anch’esso a fette sottilissime) oppure con melanzane tagliate a dadini e fritte in olio bollente. Anche le zucchine, tagliate a dadini e soffritte con olio e cipolla sono perfette da abbinare alla besciamella e per farcire questo piatto.

VARIANTE ROSSA:
Farcite i vostri conchiglioni con qualche cucchiaio di ricotta stemperata in un sugo fatto con la passata di pomodoro, olio e basilico. Aggiungete al ripieno la provola a dadini, ricoprite tutto con la salsa e spolverizzate con il parmigiano. Infornate sempre a 180 gradi per una venina di minuti. Anche in questa versione potete aggiungere carne macinata o salsiccia sbriciolata.
Questa variante è molto comoda se vi anvanza del ragù o un sugo di salsicce che volete consumare.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Camorra scatenata nella notte: spari e bomba sotto un'auto

  • Cronaca

    Grande lutto per don Leonardo: parroco a Giugliano

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento