Ciambella golosa al cocco e crema alle nocciole

Un dolce soffice e gustoso, perfetto a colazione o a merenda

Ciambella cocco e crema di nocciole @V.G.

Gli amanti del cocco non possono perdere questa deliziosa ciambella, arricchita con crema spalmabile alle nocciole: un dolce goloso e soffice, perfetto da gustare a colazione o a merenda.

INGREDIENTI:

3 uova (rigorosamente a temperatura ambiente), 200 gr di farina, 70 gr di farina di cocco (cocco grattugiato), 150 gr di zucchero (bianco o di canna), 100 ml di olio di semi, 200 ml di latte scremato, 1 bustina di lievito per dolci vanigliato, crema alle nocciole q.b. (3-4 cucchiai), zucchero a velo (facoltativo)

PREPARAZIONE

Montate con la frusta elettrica le uova con zucchero fino a renderle chiare e cremose (devono aumentare di volume), aggiungete a filo l'olio e poi il latte continuando a mescolare con la frusta elettrica ma a bassa velocità. Aggiungete ora il cocco e la farina setacciata con il lievito, mescolate sempre a bassa velocità.

Imburrate e infarinate (oppure foderate con carta forno) uno stampo a ciambella di 22-24 cm. Versate  tutto il composto e poi distribuite sulla superficie qualche cucchiaiata di crema alle nocciole (come vedete in foto).

ciambella cocco nutellabox-2

Cuocete in forno già caldo a 170° per circa 35-40 minuti. Tempo e temperatura possono variare leggermente in base al vostro forno, quindi controllate e prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che, una volta infilato al centro del dolce, dovrà uscirne asciutto.

Lasciate raffreddare, poi sformate la vostra ciambella e, se vi piace, completate con poco zucchero a velo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE:
La crema tenderà a scendere verso il fondo, ma non completamente perché l'impasto non è liquido, per tenerla ancora più in alto, comunque, potete metterla in frigo per un'ora prima di usarla. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento