rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

Polpette di spinaci: la ricetta napoletana

Gustosissime e facilissime da preparare, sono l’antipasto perfetto per ogni occasione: una cena in famiglia o un apericena con gli amici

La ricetta

La polpetta, si sa, è una delle pietanze della tradizione culinaria partenopea più amate dai napoletani. La sua versione classica prevede la carne come ingrediente principale. Ma ci sono numerose varianti vegetariane altrettanto squisite. Oggi vi proponiamo le polpette di spinaci, leggere e facilissime da preparare, ideali da servire come antipasto o come contorno. Di seguito vi indichiamo tutti i passaggi per realizzarle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di spinaci
  • 3 uova
  • formaggio
  • 2 etti di fior di latte
  • 1 etto di prosciutto cotto
  • pane secco
  • pane grattugiato
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Bollire gli spinaci, scolarli e premerli. Impastarli con la mollica di pane bagnato, aggiungere le uova, sale, pepe, formaggio. Amalgamare il tutto bene, formare delle palline. Al centro di esse mettere un pezzetto di fior di latte e un pezzo di prosciutto. Passare le palline nel pane grattugiato e friggerle, infine, in olio bollente.

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo

La polpetta, si sa, è una delle pietanze della tradizione culinaria partenopea più amate dai napoletani. La sua versione classica prevede la carne come ingrediente principale. Ma ci sono numerose varianti vegetariane altrettanto squisite. Oggi vi proponiamo le polpette di spinaci, leggere e facilissime da preparare, ideali da servire come antipasto o come contorno. Di seguito vi indichiamo tutti i passaggi per realizzarle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di spinaci
  • 3 uova
  • formaggio
  • 2 etti di fior di latte
  • 1 etto di prosciutto cotto
  • pane secco
  • pane grattugiato
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Bollire gli spinaci, scolarli e premerli. Impastarli con la mollica di pane bagnato, aggiungere le uova, sale, pepe, formaggio. Amalgamare il tutto bene, formare delle palline. Al centro di esse mettere un pezzetto di fior di latte e un pezzo di prosciutto. Passare le palline nel pane grattugiato e friggerle, infine, in olio bollente.

Fonte della ricetta: "Frijenno magnanno. Le mille e una? ricetta", raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polpette di spinaci: la ricetta napoletana

NapoliToday è in caricamento