rotate-mobile
Cucina

Al Maestro pizzaiolo Giuseppe De Lucia il riconoscimento del Parlamento della Legalità Internazionale

Al titolare della pizzeria napoletana “Passione Pizza” nel centro storico di Cuneo, il 'riconoscimento per il suo “servizio” culturale a favore dei veri valori della vita che educano ogni cittadino a diventare ambasciatore di speranza per il bene e lo sviluppo della collettività'

Nuovo successo professionale per Giuseppe De Lucia, titolare di “Passione Pizza” la pizzeria napoletana nel cuore del centro storico di Cuneo 

Il pizzaiolo ha ricevuto dal presidente del  Parlamento della Legalità Internazionale, il prof. Nicolò Mannino, un attestato di merito e riconoscimento "per il suo “servizio” culturale a favore dei veri valori della vita che educano ogni cittadino a diventare ambasciatore di speranza per il bene e lo sviluppo della collettività".

Il presidente del parlamento è stato in visita a Torino per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico dell’istituto di istruzione superiore “Curie Vittorini” a Grugliasco. Il ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi ha fatto pervenire l'invito a prendere parte a questo appuntamento culturale al Parlamento della legalità internazionale proprio per unire voci e progettualità per una scuola "palestra di Vita" come amava definirla il giudice Paolo Borsellino.

Per l'occasione, il presidente ha poi fatto tappa presso la pizzeria Passione Pizza per degustare un'ottima pizza partenopea a Cuneo.

Nel corso della serata, il maestro De lucia insieme alla moglie Angela e ai due figli, sono riusciti a far degustare non solo prodotti di panificazione ma anche un'ottima cucina napoletana (nello specifo, una tradizionale e gustosa parmigiana di melanzane). La sua crescita nel settore della ristorazione è stata rapida ed è stato subito premiato dal presidente del parlamento. 

De Lucia è uomo molto competitivo e parlando dei suoi successi ha dichiarato: “Dopo anni di esperienza e di studio sulla tipologia delle farine le graduazioni dei forni e l’armonia degli ingredienti mi sono sentito motivato per affrontare nel migliore dei modi le sfide professionali con colleghi concorrenti di primo piano”. “È stato un onore e una grande emozione” ha detto ancora, insieme alla sua famiglia, “ricevere una personalità di spessore come il presidente del parlamento della legalità nella nostra pizzeria, un uomo di grande generosità e nobiltà d’animo una riconoscenza per la maestria e la dedizione per la nostra pizza è stata un esperienza indimenticabile"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Maestro pizzaiolo Giuseppe De Lucia il riconoscimento del Parlamento della Legalità Internazionale

NapoliToday è in caricamento