Penne rigate con le melanzane

Un primo mediterraneo tutto da gustare

Penne rigate con melanzane @VG

Un primo goloso e dal sapore tutto mediterraneo.

Vediamo insieme come preparare le penne rigate con le melanzane:

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di penne rigate
2 melanzane lunghe (di media grandezza)
200 gr di pomodorini
150 ml di passata di pomodoro
olio extravergine di oliva
1 spicchio d'aglio
sale q.b.
basilico fresco

parmigiano grattugiato q.b. (se lo gradite)

Preparazione

Lavate e asciugate le melanzane, privatele dell'estremità e tagliatele a cubetti. 

Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà (o in 4 se vi sembrano troppo grandi) e privateli dei semi.

In una padella capiente, mettete un bel giro d'olio extra vergine di oliva (abbondate) e quando sarà ben caldo versatevi dentro le melanzane e fatele friggere. Una volta cotte, con un mestolo forato, spostele su un vassoio ricoperto con carta assorbente.

Passate quindi a cuocere le penne e il sughetto di pomodori.

Mettete a cuocere le penne in abbondante acqua bollente e salata. Intanto, nella padella in cui avete fritto le melanzane, aggiungete uno spicchio d'aglio e fatelo dorare, poi unite i pomodorini e la passata e portate a cottura a fiamma bassa e coperto (unite, di tanto in tanto, qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta). A cottura ultimata, unite le melanzane fritte, salate e fate insaporire il sugo cuocendo ancora per qualche minuto a fiamma dolce. 

penne melanzane 1@VG-2

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il sugo di melanzane, fate insaporire, mescolando delicatamente, a fuoco non troppo forte. A fuoco spento, aggiungete il basilico fresco e mescolare ancora una volta. Tenete da parte qualche foglia per decorare i piatti da servire in tavola.
Se lo gradite, aggiungete del parmigiano grattugiato

Clicca qui per scoprire le ricette di tanti primi piatti golosi

NOTE:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se avete tempo, un'ora prima di friggerle, mettete i cubetti di melanzane a strati all'interno di uno scolapasta e cospargeteli con del sale grosso. Lasciateli riposare a temperatura ambiente con un peso sopra, in modo che perdano buona parte dell'acqua di vegetazione, che puà risultare un po' amara in cottura. Al termine di questa operazione lavatele, se necessario strizzatele delicatamente e tamponatele con carta da cucina. Poi procedete a friggerle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento