Cucina

Pasta gratinata al forno con piselli

Un pasticcio ricco e goloso, ma semplicissimo da preparare

Pasta gratinata al forno con piselli @VG

La pasta al 'gratin' o gratinata al forno è una ricetta semplice e tradizionale, in questa versione abbiamo aggiunto solo piselli rosolati con la cipolla per insaporire questo piatto goloso e facilissimo da prepapare.

Vi forniamo delle dosi 'comode', per una pirofila da 25 x 25 cm, con il risultato di un pasticcio di pasta alto, ricco e goloso, ma potete anche decidere di dimezzarle.

Vediamo insieme come preparare la pasta gratinata al forno con piselli:

Ingredienti

500 gr di penne rigate (o un formato di pasta simile)
1 cipollina novella
250 gr di piselli precotti
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva

Per la besciamella:

50 gr di burro
100 gr di farina
1 l di latte
sale q.b.
un pizzico di noce moscata grattugiata (facoltativa)

Preparazione

Preparate le besciamella: fondete il burro in una casseruola, togliete dal fuoco ed aggiungete la farina setacciata, mescolate con una frusta a mano e poi rimettete sul fuoco, mescolando fino ad avere un bel composto bruno, a questo punto aggiungete il latte a temperatura ambiente e continuate a mescolare finché la salsa non si addensa (non fatela addensare troppo, per la cottura in forno è meglio una salsa non eccessivamente densa). Salate e aggiungete eventualmente noce moscata poco prima che il composto arrivi a ebollizione.

Cuocete la penne rigate in abbondante acqua bollente e salata. 

Mentre cuoce la pasta, fate anche insaporire i piselli: in una padella mettete a rosolare la cipollina finemente affettata e poi aggiungete i piselli. Salate leggermente, se necessario e fate insaporire a fuoco basso, coperto.

Scolate le penne rigate molto al dente e conditele con 3/4 della besciamella, aggiungete anche i piselli, due cucchiai di parmigiano, un po' di pepe se lo gradite e mescolate bene.

pasta gratinata box@vg-2

Distribuite un cucchiaio di besciamella sul fondo della pirofila poi versatevi dentro tutta la pasta e livellate bene la superficie. Aggiungete il resto della besciamella, il parmigiano e cuocete in forno già caldo a 190° (meglio se in modalità 'ventilato') per circa 20 minuti o finché la pasta non sarà ben gratinata, con la superficie di un bel colore ambrato. Sfornate, lasciare riposare qualche minuto e servite. 

Pasta gratinata con piselli @VG-2

NOTE:

Alla vostra pasta gratinata con piselli, potete anche aggiungere provola, fiordilatte o tocchetti di prosciutto cotto per renderla ancora più ricca e saporita

Clicca qui per le ricette di tanti primi golosi al forno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasta gratinata al forno con piselli